Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti di venerdì, sabato e domenica in città e provincia

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 6 dicembre e che gli eventi vanno fino a domenica 8 dicembre.

Città

Teatro Valli: la Lucrezia Borgia di Donizetti, apre la Stagione lirica della Fondazione I Teatri. Intorno a questa opera, la Fondazione I Teatri ha costruito un focus, che approfondirà i tanti aspetti di una delle figure femminili più controverse e affascinanti del Rinascimento italiano ed europeo. L’opera Lucrezia Borgia di Gaetano Donizetti, andrà in scena venerdì 6 dicembre, ore 20, al Teatro Municipale Valli, con replica domenica 8 dicembre, ore 15.30.

Teatro Ariosto: versatile, brillante, Filippo Timi è un attore formidabile, a proprio agio tanto a teatro quanto al cinema. E’ il protagonista di Skianto, in scena nella Stagione di Prosa sabato 7 e domenica 8 dicembre, ore 20.30, al Teatro Ariosto.

Teatro Cavallerizza: “Leonardo ‘musico’ e Lucrezia Borgia” è il titolo del concerto che l’Ensemble di musica antica Micrologus terrà sabato, ore 18, al Teatro Cavallerizza, nell’ambito del Focus su Lucrezia Borgia, che la Fondazione I Teatri ha costruito attorno all’Opera Lucrezia Borgia di Donizetti e che apre la Stagione lirica (6 e 8 dicembre Teatro Municipale Valli).

Piazza Prampolini: sabato, in piazza Prampolini e piazza Fontanesi, la Giornata Internazionale delle persone con disabilità; aperitivi a lume di candela, vetrine illuminate di magia, concerti e dj-set per celebrare la fragilità di tutte le persone con la città e in città. Camminata della Banda degli Strani – da piazza Fontanesi a piazza Prampolini – partenza ore 17,30; concerto di Chameleon Mime, Julie’s Haircut e Mara Redeghieri – piazza Prampolini – ore 18.

Piazza Prampolini: domenica Natale in piazza – esposizione e vendita di prodotti della tradizione agroalimentare – piazza Prampolini.

Ente fiere: sabato e domenica mostra-mercato di oggetti antichi e da collezione; l’evento ospiterà anche la 63° Mostra Mercato del Fumetto e la Fiera Elettronica-MondoElettronica – c/o Centro Esposizioni, via Filangieri 15 – orari: 7 dicembre dalle 9 alle 19; 8 dicembre dalle 9 alle 18,30.

Provincia

Cavriago: domenica Mercatino di Natale – addobbi natalizi, oggetti artigianali, idee regalo e specialità gastronomiche, asinelli e zampognaro – piazza Zanti – dalle 10 alle 19; accensione dell’albero di Natale e auguri del sindaco – ore 16,30.
Montecchio: domenica “Un Natale da Favola”, giochi e animazioni per bambini – in centro storico – ore 14,30.

Cavriago: appuntamento domenica 8 dicembre con il teatro ragazzi a Cavriago, al cinema teatro Multisala Novecento. In Sala Rossa, alle 11 e alle 16,30 andrà in scena “Un babbo a Natale” dell’Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata.

Castelnovo Sotto: sabato alle 12, al Bocciodromo di via Petrarca, Auser organizza il pranzo di Natale aperto a tutti i castelnovesi. Il menù prevede: tagliere misto di formaggi, polenta e stracotto, dolce, acqua, vino e caffè. Chi avesse problemi di allergie o intolleranze alimentari può avvisare al momento della prenotazione. Al termine del pranzo sarà offerto un omaggio floreale a tutti i partecipanti. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 0522.683046 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 11.

Campagnola: torna il Cicciolo d’Oro XX Edizione: domenica il centro storico di Campagnola Emilia sarà animato da iniziative culturali ed eventi di intrattenimento per grandi e piccini, ricordando che il centro storico sarà riscaldato dalle fiamme scoppiettanti dei paioli a legna dei norcini in gara.

Correggio: domenica Mercatale – mercatino dei ragazzi – cambio-scambio di giocattoli, libri e fumetti – corso Mazzini – dalle 9 alle 18.

Correggio: sabato (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio arriva l’opera con Il trovatore di Giuseppe Verdi, in un allestimento con l’Orchestra delle Terre Verdiane diretta da Stefano Giaroli e il Coro dell’Opera di Parma diretto da Emiliano Esposito; nei ruoli principali Max Jota (Manrico), Marzio Giossi (Il Conte di Luna), Renata Campanella (Leonora), Claudia Marchi (Azucena), Massimiliano Catellani (Ferrando); le scene sono di Carlo Guidetti,i costumi di Artemio Cabassi e la regia di Pierluigi Cassano. Biglietti: Euro 35/30/25. Orari biglietteria: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 19, sabato dalle 10,30 alle 12,30 (festivi esclusi) e un’ora prima degli spettacoli.

Gualtieri: domenica Natale nel Borgo – in centro storico – tutto il giorno; mercatino dell’antiquariato, mercatino di Natale: opere dell’ingegno, artigianato, prodotti agricoli locali, stand gastronomico – dalle 10 alle 19.

Guastalla: domenica al teatro comunale Ruggero Ruggeri, ore 16,30, Vito in “Sapori di Natale”, spettacolo di beneficenza di Vito per raccogliere fondi per l’Associazione Epilessia Emilia Romagna. Vito vi aspetta in “Sapori di Nalate” per ridere in compagnia e sostenere i progetti dell’Associazione epilessia Emilia Romagna a cui sarà devoluto l’incasso dello spettacolo. In particolare con questo evento vogliamo sostenere il progetto di trattamento dei bambini con epilessia all’esordio.