La Grissin Bon fa harakiri a Treviso

Biancorossi in versione Dr. Jekyll e Mr. Hyde. Grandi fino all’intervallo per poi svanire con il passare dei minuti. La De’ Longhi Treviso, dell'ex Menetti, ringrazia imponendosi per 91 a 83

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Al “Palaverde” di Treviso va in scena una Grissin Bon in versione Dr. Jekyll e Mr. Hyde. Arrembante sino al suono della campanella dell’intervallo per poi svanire con il passare dei minuti. La De’ Longhi Treviso, traghettata dall’ex di turno Menetti, ringrazia imponendosi per 91 a 83.

Primo quarto
Cooke, Fotu, Nikolic, Tessitori, Uglietti i volti a rappresentare Treviso, dal canto suo coach Buscaglia affida le chiavi di Reggio Emilia a Fontecchio, Owens, Poeta, Upshaw, Vojvoda. I bianco-rossi, sin dalle prime battute di gioco, sovrastano fisicamente l’avversario tanto da aggiudicarsi il primo incontro (15 a 24).

Secondo quarto
La Grissin Bon sprigiona cotanta energia da abbagliare il “Palaverde”. Anche gli occhiali da sole risulterebbero inefficaci per i trevigiani. Il tabellone luminoso, al termine del secondo atto, segna 37 a 52.

Terzo quarto
Al rientro dalla pausa caffè la Grissin Bon, inspiegabilmente, appare disorientata. Piovono errori in fase sia difensiva sia offensiva per mano degli uomini di coach Buscaglia. Lacune che portano i padroni di casa a -3 (63 a 66).

Quarto quarto
La Grissin Bon perde la propria identità consentendo alla De’ Longhi Treviso di portarsi al largo sino al definitivo 91 a 83.

Il tabellino

DE’ LONGHI TREVISO BASKET– GRISSIN BON REGGIO EMILIA: 91 – 83

DE’ LONGHI TREVISO BASKET: Alviti, Nikolic 15, Parks 22, Imbrò 1, Uglietti 5, Tessitori 7, Chillo 2, Logan 10, Fotu 17, Cooke 9, Severini. Allenatore: Menetti.

GRISSIN BON: Pardon 2, Vojvoda 11, Candi 3, Fontecchio 13, Poeta 12, Infante, Soviero, Mekel, Owens 10, Johnson-Odom 20, Upshaw 12, Diouf. Allenatore: Buscaglia.

Arbitri: Lanzarini, Paglialunga, Noce.

Parziali: 15 – 24; 22 – 28; 26 – 14; 28 – 17.

Note – Al 28’ fischiato fallo tecnico a Cooke; al 29’ fischiato fallo tecnico a Pardon; al 40’ Fontecchio lo si vede uscire dal parquet per falli.

Più informazioni su