Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

La Gran Bretagna al voto, lunghe file ai seggi

Il favorito è l'attuale premier Boris Johnson ed il suo partito conservatore, ma il suo principale sfidante, il laburista Jeremy Corbyn, è ancora convinto di poterlo battere

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Elezioni in corso nel Regno Unito: i seggi sono aperti dalle 7 ora locale (le 8 in Italia) in 650 collegi elettorali tra Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord ed i sudditi di Sua Maestà potranno votare fino alle 22 locali.

Il premier britannico Boris Johnson ha votato nel seggio della Methodist Central Hall, vicino a Downing Street: lo riporta il quotidiano Guardian, che pubblica alcune foto di Johnson – accompagnato dal suo cane Dilyn – subito dopo il voto. Una delle immagini ritrae il premier mentre bacia il suo cagnolino.

I risultati cominceranno ad arrivare quindi nella notte fra giovedì e venerdì. Il favorito è l’attuale premier Boris Johnson ed il suo partito conservatore, ma il suo principale sfidante, il laburista Jeremy Corbyn, è ancora convinto di poterlo battere. Johnson, che ha fatto campagna elettorale sotto lo slogan ‘Get Brexit done’, punta a portare il Paese fuori dalla Ue alla nuova scadenza del 31 gennaio 2020.

Il suo rivale Corbin promette di convocare un secondo referendum sull’uscita dall’Unione europea. Per i media britannici non ci sono dubbi: il Guardian parla questa mattina di una scelta “storica” e l’Independent gli fa eco definendo lo scrutinio “veramente storico”. Si tratta delle terze elezioni (dopo quelle del 2015 e 2017) in meno di cinque anni e le prime tenute nel mese di dicembre in circa 100 anni.

Più informazioni su