Il Cagliari rimonta il Sassuolo: 2-2

Ragatzu al 90' riprende gli emiliani, andati in doppio vantaggio nel primo tempo con Berardi e Djuricic. Gli uomini di Maran salgono a 29 punti come la Roma

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il Cagliari rimonta il Sassuolo e pareggia 2-2 in trasferta. Gli uomini di Maran – come la Roma – salgono a 29 punti in zona Europa, mentre il Sassuolo raggiunge quota 15 punti.

Dopo sei minuti i neroverdi sfruttano un bel contropiede proprio con Berardi, che batte Rafael con la deviazione di Pisacane. Gli isolani replicano con il belga ex Inter, la cui botta dalla distanza trova attento Turati. Poi Rog spaventa con un diagonale di poco a lato; stessa sorte per Djuricic che di sinistro sfiora il palo. I neroverdi portano il match sul 2-0: tacco di Berardi a liberare Toljan, dentro per Djuricic che di piatto insacca (36′).

Il secondo tempo inizia con un errore di Turati. Il tiro dal limite di Rog viene deviato e si impenna in area, il giovane portiere esce male e lascia la porta scoperta per Joao Pedro, che di testa segna (51′). Berardi ha poi l’occasione per portare i suoi sul 3-1, ma colpisce la traversa su calcio di rigore. La rimonta dei sardi viene completata all’ultimo minuto: Peluso anticipa Joao Pedro ma nulla può su Ragatzu, che di destro infila Turati (90′). Al Mapei è 2-2.

Il tabellino

Sassuolo-Cagliari 2-2

Gol: 7′ Berardi (S), 36′ Djuricic (S), 51′ Joao Pedro (C), 90′ Ragatzu (C)

SASSUOLO (4-2-3-1): Turati; Toljan, Marlon (46′ Peluso), Romagna, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi (74′ Traoré), Djuricic (89′ Obiang), Boga; Caputo. All. De Zerbi

CAGLIARI (4-3-2-1): Rafael; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Lu. Pellegrini (46′ Lykogiannis); Nandez (78′ Ragatzu), Cigarini, Rog; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone (46′ Cerri). All. Maran

Ammoniti: Berardi (S), Lu. Pellegrini (C), Magnanelli (S), Djuricic (S), Rog (C), Pisacane (C)

Note: al 65′ rigore sbagliato da Berardi (S)

Più informazioni su