Fare impresa, insieme: al via la nuova avventura di Confimi Industria Emilia

Appuntamento a lunedì 16 dicembre a Bologna, presso la Docet Formazione, per il Kick-off. Primo obiettivo: creare una nuova rete commerciale col mercato russo

REGGIO EMILIA – Business, internazionalizzazione e attività di scambio, di confronto e di dialogo. Nasce la nuova Confimi Industria Emilia, una rete d’impresa agile e compatibile con questo secolo. Un tavolo di lavoro che preferisce il bagaglio a mano e l’internazionalizzazione alle scartoffie e al burocratese.

Lunedì 16 dicembre alle 18 si terrà, alla scuola Docet Formazione in via dei Fornaciai 29/B a Bologna, il Kick-off di Confimi Industria Emilia, in presenza delle imprese associate e del comitato fondatore.

L’evento, organizzato per presentare i programmi e le attività dell’associazione per il 2020 e per illustrare le opportunità di commercio estero, vedrà gli interventi di Fabio Ramaioli, direttore generale di Confimi Industria, e di Vito Mastrangelo di IBCD Group, che coglierà l’occasione per spiegare l’opportunità per le imprese italiane di intrattenere rapporti commerciali con la Russia.

L’evento sarà anche occasione, per gli associati, di scambiarsi gli auguri per le feste e per pianificare le sinergie e le collaborazioni che stanno alla base di una rete d’impresa.