Cna Pensionati raccoglie tremila euro per il Mire

Grazie ai 130 partecipanti che hanno dato vita all'iniziativa di solidarietà che si è tenuta al ristorante “Il Correggio” dell’Albergo dei Medaglioni a Correggio

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Cna Pensionati per il terzo anno consecutivo ha promosso un pranzo benefico a sostegno delle strutture sanitarie della nostra città, grazie al quale sono già stati raccolti 3.000 euro destinati, quest’anno, al Mire Maternità Infanzia Reggio Emilia. I 130 partecipanti hanno dato vita, al ristorante “Il Correggio” dell’Albergo dei Medaglioni a Correggio, ad una importante iniziativa di solidarietà e informazione.

“I bambini sono il nostro futuro e in una città già a livello di eccellenza per gli asili è un grande sogno avere anche un padiglione apposito che si occupa della nascita, della famiglia e del sostegno dei bambini più fragili e con patologie”. Il presidente di Cna Pensionati Giuliano Tamagnini ha illustrato così lo scopo dell’iniziativa e l’importanza di essere in tanti a dare il proprio contributo.

Un sogno che sta diventando realtà, come hanno spiegato Deanna Ferretti Veroni, presidente dell’Associazione Curare Onlus, e il dottor Giancarlo Gargano, Direttore del reparto di neonatologia del Santa Maria: “Il denaro raccolto da Cna Pensionati servirà per la realizzazione di un progetto con caratteristiche di spiccata innovazione sanitaria, tecnologica e compositiva, per assolvere a tutte le aspettative di avanzamento tecnico-scientifico e soprattutto di umanizzazione e accoglienza per la maternità e l’infanzia del futuro”.

“Reggio Emilia, che da oltre 150 anni ha dedicato le migliori risorse culturali e sociali, divenendo esempio indiscusso, esportato e studiato nel mondo intero, di cura dei bambini e della loro educazione, è il luogo ideale per sviluppare un nuovo concetto di umanizzazione dell’assistenza alla donna e alle famiglie. Per Cna Pensionati è, quindi, un onore sostenere questo progetto e crediamo che tanti reggiani la pensino come noi” ha aggiunto Elena Bonacini, segretario del sindacato Cna.

Al pranzo sono intervenuti anche il sindaco di Correggio Ilenia Malavasi e il presidente di Cna Reggio Emilia Giorgio Lugli, dimostrando interesse e grande sensibilità per questa importante iniziativa. Inoltre, erano presenti il direttore Azio Sezzi e la presidenza della Cna reggiana.

Una sensibilità dimostrata dalle numerose aziende, associate e non, che hanno donato i premi della lotteria interna.

“Ricordo – ha concluso il presidente di Cna Pensionati – che la nostra raccolta fondi è ancora aperta. E’ possibile effettuare una donazione per il Mire fino al 20 dicembre, contattando Cna Pensionati, riferimento Elena Bonacini, tel. 0522 283748 – elena.bonacini@cnare.it”.

Più informazioni su