Baiso, macchinario schiaccia due operai: uno è grave

Un operaio di 43 anni di Baiso e uno di 47 anni sono rimasti feriti a causa di un infortunio sul lavoro avvenuto stamattina, poco dopo le 9, alla Keraglass di via Sassogattone

BAISO (Reggio Emilia) – Un operaio di 43 anni di Baiso e uno di 47 anni sono rimasti feriti a causa di un infortunio sul lavoro avvenuto stamattina, poco dopo le 9, alla Keraglass di via Sassogattone. L’incidente, che è avvenuto verso le dieci di mattina, si è verificato durante l’assemblaggio di una macchina di decorazione del vetro prodotto dalla azienda.

La macchina posizionata su un carrello, per cause ancora in corso di accertamento, è finita addosso al 43enne, dipendente della Keraglass che ha riportato un importante schiacciamento toracico ed è stato trasportato a Parma in gravi condizioni. Meno grave l’altro lavoratore, il 47enne, che è dipendente di una ditta esterna.

Sul posto sono arrivati carabinieri di Baiso insieme al personale della medicina del lavoro dell’Asl di Scandiano che ora dovranno ricostruire le cause dell’infortunio.