Albinea, hascisc e cocaina in macchina: giovane denunciato

Nei guai un operaio 26enne incensurato del paese che è stato sorpreso con le dosi in auto nella zona industriale

ALBINEA (Reggio Emilia) – Un operaio 26enne incensurato di Albinea è stato denunciato, per detenzione ai fini di spaccio, dai carabinieri della stazione locale che gli hanno sequestrato nove dosi di cocaina per un peso complessivo di sei grammi e un pezzo di hascisc del peso di dieci grammi.

Ai militari è sembrata sospetta la presenza di un’auto, la sera di Santo Stefano, nella zona industriale di Albinea in cui c’era un giovane intento ad armeggiare che, quando ha visto la pattuglia dei carabinieri, ha cercato di allontanarsi. Questo, insieme al nervosismo che trapelava dal suo volto, ha portato i carabinieri ad approfondire i controlli.

La perquisizione del giovane ha dava esito negativo, ma sotto il sedile dell’auto i carabinieri hanno trovato 9 dosi di cocaina già confezionate e un pezzo di hascisc del peso di 10 grammi.