Rosta Nuova, aveva due chili di droga nel garage: arrestato

A finire in manette un cagliaritano di 51 anni, F.C., che vive con un reddito Inail per un infortunio sul lavoro

REGGIO EMILIA – Un cagliaritano di 51 anni, F.C., residente a Reggio, che vive con un reddito Inail per un infortunio sul lavoro, è stato arrestato mercoledì scorso dalla sezione antidroga della squadra mobile della questura di Reggio perché trovato in possesso di 2 chili di marijuana e 465 grammi di hascisc.

L’uomo, che abita in via Medaglie d’Oro della Resistenza, nella zona della Rosta Nuova, andava spesso, con la sua Ford Fiesta, in un garage un po’ più avanti situato nella stessa strada all’angolo con via Cà Marastoni. Gli agenti si sono appostati e hanno visto il 51enne che si avvicinava alla macchina e lo hanno fermato.

Poi lo hanno perquisito e hanno trovato un telefono cellulare ed un mazzo di chiavi. Dopo aver controllato macchina e casa, dove non hanno trovato nulla, sono entrati nel garage e hanno trovato la droga e alcuni bilancini.