Piena del Po, servizi antisciacallaggio di carabinieri e polizia foto

Le forze dell'ordine stanno eseguendo un'attività preventiva contro i furti che rischiano di verificarsi in conseguenza allo sgombero precauzionale dell’intera frazione Ghiarole

REGGIO EMILIA – I carabinieri e la polizia stanno eseguendo nell’area attraversata dal “Grande Fiume” una attività preventiva contro i furti che purtroppo rischiano di verificarsi in conseguenza allo sgombero precauzionale dell’intera frazione Ghiarole del comune di Brescello che ha visto 81 famiglie per oltre 200 persone lasciare le rispettive abitazioni ora attentamente vigilate da pattuglie della polizia, una cinquantina al giorno e dai carabinieri della Compagnia di Guastalla supportati da unità di rinforzo, inviate nella bassa reggiana, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Emilia. I controlli anti sciacallaggio proseguiranno in maniera ininterrotta sino a quando la situazione non sarà completamente stabilizzata con il rientro a casa di tutte le famiglie sfollate.