Maltempo, arriva la piena del Po: chiusi i viali che portano ai lidi

Si ipotizza una piena simile a quella del 2014, che aveva fatto evacuare alcune aree di golena a Luzzara, oltre che la frazione di Ghiarole di Brescello

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il livello del Po sta crescendo velocemente anche nella nostra Bassa. Il passaggio della piena nel nostro territorio reggiano è previsto per la giornata di domani. Stamattina, intanto, è stata convocata una riunione urgente in Prefettura per stabilire gli interventi in caso di emergenza. Al momento, sono state chiuse a scopo cautelativo le attività nell’area golenale a Boretto e Guastalla, così come chiuse sono anche le piste che portano ai lidi nei comuni rivieraschi. Già aperti i Centri operativi comunali.

Il livello del Po, alle 15, all’idrometro di Boretto era sui 6 metri ed era in crescita. Il colmo della piena è atteso nella nostra provincia mercoledì mattina, quando il livello del Grande Fiume potrebbe superare la soglia dei 7 metri di altezza, ovvero un metro e mezzo oltre  il livello di guardia. Da ieri sono stati sgomberati i locali e gli edifici più vicini al letto del fiume, così come sono stati chiusi i viali che portano ai lidi.

Si ipotizza una piena simile a quella del 2014, che aveva fatto evacuare alcune aree di golena a Luzzara, oltre che la frazione di Ghiarole di Brescello, per motivi precauzionali.

Più informazioni su