Le sardine arrivano anche a Reggio Emilia (ma senza Salvini)

Per la manifestazione dal titolo "Reggio Emilia non si Lega" l'appuntamento lanciato via social e' per sabato alle 18.30 in piazza Prampolini. A organizzare l'evento un gruppo di dieci persone tra cui Stefano Salsi, di professione comunicatore

REGGIO EMILIA – Sardine in movimento lungo la via Emilia. Dopo Bologna e di Modena il movimento di opposizione alla Lega, sbarca anche a Reggio Emilia (e a Rimini), dove al momento non e’ prevista una nuova visita elettorale – dopo quella del 9 novembre scorso – di Matteo Salvini. Per la manifestazione dal titolo “Reggio Emilia non si Lega” l’appuntamento lanciato via social e’ per sabato alle 18.30 in piazza Prampolini, “simbolo della nostra storia e dei nostri valori”, spiegano gli organizzatori, cioe’ un gruppo di giovani tra studenti universitari e lavoratori.

A organizzare l’evento un gruppo di dieci persone tra cui Stefano Salsi, di professione comunicatore. “Abbiamo percepito la voglia di scendere in piazza anche a Reggio e di riappropriarci della nostra città – ha detto all’Ansa – Tutto ciò era qualcosa che mancava da tempo. L’obiettivo è essere in tanti, stretti come sardine e tutti col sorriso. Salvini è già stato a Reggio e sabato non ci sarà? Questo depone a nostro favore in un certo senso perché significa che non c’è una strategia, ma semplicemente la voglia di esserci”.

“Ci troveremo li’ – specificano – con la pioggia o con il vento, per ricordare a tutti che l’Emilia non e’ quella che racconta Matteo Salvini, che l’Emilia non e’ una terra di odio e di razzismo ma una terra di pace, fratellanza, tradizioni e valori della Resistenza che non abbiamo dimenticato”. Per questo “noi giovani reggiani scendiamo in piazza per dire no a questa destra estrema in nome di quello in cui crediamo”. L’invito – come accaduto nei raduni delle altre citta’ – e’ quello di non portare bandiere o simboli di partiti o associazione: “Si manifesta in quanto semplici cittadini”.

Sulla pagina 6000 Sardine ufficiale del movimento, tuttavia, mentre appare la manifestazione di Rimini, per ora non è pubblicizzata quella di Reggio.