La Grissin Bon affonda a Sassari: 100-81

Troppo forti i sardi per i biancorossi a cui non basta un grande Poeta

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Grissin Bon esce annichilita dal PalaSerradimigni di Sassari. La formazione guidata da Buscaglia appare disorientata nonostante le linee guida suggerite da Poeta versione traghettatore (20 i punti messi a segno). Da evidenziare il debutto tra le file bianco-rosse di Infante.

Primo quarto
Al tip-off per la Dinamo Sassari si presentano Bilan, Evans, Pierre, Spissu, Vitali, dal canto suo la Grissin Bon affida le sorti dell’incontro a Candi, Fontecchio, Johnson-Odom, Owens, Upshaw. Match conteso punto a punto dove, a spuntarla, è la compagine di casa (30 a 26).

Secondo quarto
Da annotare sul brogliaccio degli appunti l’uscita di Vojvoda dal rettangolo di gioco per infortunio. Bilan, Jerrells, McLean scagliano frecce a raffica volte a ferire i diretti rivali. Coach Buscaglia getta nella mischia Infante. La new entry, nonostante la tripla messa a segno, non riesce nell’impresa di riportare in scia i propri compagni. Al suono della campanella il tabellone luminoso segna 51 a 42.

Terzo quarto
Nel corso del terzo atto anche un Poeta resta senza parole. La compagine reggiana si eclissa e ad illuminarsi d’immenso è la Dinamo (75 a 58).

Quarto quarto
A onor di cronaca da segnalare il fallo tecnico ravvisato al condottiero reggiano per lingua troppo lunga. La Dinamo Sassari, versione nave corazzata, affonda la vulnerabile barchetta di legno dipinta di bianco-rosso. Risultato finale: 100 – 81.

Il tabellino

DINAMO BANCO DI SARDEGNA SASSARI – GRISSIN BON REGGIO EMILIA: 100 – 81

DINAMO BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Bilan 17, Bucarelli, Jerrels 12, Devecchi, Evans 20, Magro, Gentile 2, McLean 13, Pierre 19, Spissu 2, Vitali 14. Allenatore: Pozzecco.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Pardon 8, Candi 3, Poeta 20, Mekel, Vojvoda, Owens 8, Upshaw 15, Cipolla, Infante 3, Fontecchio 11, Johnson-Odom 13, Diouf. Allenatore: Buscaglia.

Arbitri: Mazzoni, Borgioni, Brindisi.

Parziali: 30 – 26; 21 – 16; 24 – 16; 25 – 23.

Note: fischiato fallo tecnico sia alla panchina di Sassari al 22’ sia alla panchina di Reggio Emilia al 29’.

Più informazioni su