Cadelbosco Sopra, cade da una scala e muore

Un uomo di 51 anni, Gianluca Gambarelli, ha perso la vita in seguito a un infortunio sul lavoro avvenuto stamattina, poco dopo le 10, a Zurco

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – Un uomo di 51 anni, Gianluca Gambarelli, è morto in seguito a un infortunio sul lavoro avvenuto stamattina, poco dopo le 10, a Zurco di Cadelbosco Sopra (nella foto l’abitazione privata dove è avvenuta la tragedia).

Il 51enne era andato nel solaio di un’abitazione privata, in via Nuova per Bagnolo, per una disinfestazione di vespe. Ad un certo punto, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso l’equilibrio ed è caduto dalla scala.

Sul posto sono arrivati i soccorritori, inviati dal 118, che hanno portato l’uomo al Santa Maria Nuova in condizioni gravissime. I medici, purtroppo, non sono riusciti a salvargli la vita: è morto verso le 13.30. Gianluca Gambarelli era dipendente della cooperativa sociale La Vigna. I tecnici del Servizio prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell’Ausl si stanno ora occupando degli accertamenti.

Il cordoglio di Iren
Il Presidente, il Vice Presidente, l’Amministratore Delegato, il Collegio Sindacale di Iren S.p.A, gli Amministratori e i dipendenti delle società del Gruppo, appreso della tragica scomparsa di Gianluca Gambarelli, si stringono nel cordoglio attorno ai famigliari, porgendo le proprie condoglianze. Ai colleghi di lavoro ed alla Cooperativa La Vigna il Gruppo Iren esprime tutta la propria solidarietà e vicinanza in questo difficile momento.