Accordo Ride-Iren per bici a 2 funzioni

Muscolare o elettrica a scelta: investimento per 400mila euro

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Smart Mobility ha chiuso un round di investimenti da 400mila euro guidato da Irenassieme a LVenture Group, T-Group e alcuni business angel di ItalianAngels for Growth. Lo si apprende da una nota dell’azienda.

L’aumento di capitale vede l’ingresso in Smart Mobility come partner strategico di Iren: l’operazione di Corporate Venture Capital vede la multiutility investire in una realtà che punta a trasformare la mobilità urbana in un’ottica di sostenibilità.

Il servizio di mobilità ibrida RiDE ha sviluppato una soluzione di sharingmobility e applicabile nei grandi centri come nei piccoli Comuni, a partire dal bike sharing. Nei Comuni dove il servizio è attivo (Parma, per ora) vengono individuate la combinazione migliore per il posizionamento di bici elettrico-assistite e “stazioni virtuali”, aree del territorio comunale utilizzabili come parcheggi, visualizzabili con l’appRiDE | HybridMobility.

Più informazioni su