S. Ilario, fermato in auto con la droga: denunciato

Un operaio di 29 anni è finito nei guai per detenzione ai fini di spaccio durante un controllo dei carabinieri

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un operaio 29enne di Bibbiano è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio dopo che l’altra notte, durante un controllo dei carabinieri a S. Ilario, in via Caduti del 16 Marzo, è stato trovato con un panetto di hascisc di 40 grammi nascosto nel vano porta oggetti dell’auto che guidava.

E’ successo lunedì notte quando, a un posto di controllo, i carabinieri hanno fermato una BMW S3 con due giovani, fra cui il 29enne, poi denunciato, che conduceva il mezzo. Dopo le procedure di identificazione e i rituali controlli sulla regolarità dei documenti di guida, di assicurazione e circolazione dell’auto, i militari hanno approfondito i controlli e hanno ispezionato il veicolo trovando i 38 grammi di hascisc.