Quattro Castella, federe imbottite di marijuana: un arresto foto

Ben 15 chili di droga trovati a Bedogno in casa di una insospettabile 48enne romana

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) – Una 48enne romana incensurata, Sonia Sorge, è stata arrestata ieri mattina dai carabinieri che hanno trovato, nelle federe dei cuscini della sua abitazione a Bedogno di Quattro Castella, 14 chili di marijuana. I militari avevano acquisito notizie circa la presenza, in quella frazione, di un’abitazione dove si trovava un’ingente partita di droga.

Ieri mattina i carabinieri sono andati nella piccola borgata per perquisire la casa della donna. L’attività veniva estesa anche al sottotetto ed una terrazza. Su quest’ultima sono stati trovati 17 grossi vasi in plastica con dentro terriccio e foglie di piante di marijuana.

Erano i residui del “raccolto”, oltre 14 kg di di droga, che poi erano stati stipati in 10 federe da cuscino in un angolo del sottotetto dove sono state trovate dai carabinieri. All’interno della mansarda è stato trovato anche un tubo da irrigazione di colore rosso utilizzato per innaffiare le piante. La 48enne è stata arrestata.