Il Sassuolo espugna il Bentegodi: 1-0 contro il Verona

Nell'anticipo del venerdì della nona giornata di campionato, al Bentegodi decide Djuricic in avvio di ripresa. Primi punti in trasferta per De Zerbi

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Una fiondata di destro di Djuricic fa volare il Sassuolo che espugna il Bentegodi nell’anticipo del venerdì della nona giornata di serie A. Gara equilibrata, vibrante decisa da una perla del giocatore del Sassuolo con un Verona sfortunato. Prima della rete di Djuricic e’ un destro di Faraoni ad impattare il palo alla destra di Consigli e dopo il vantaggio degli emiliani un sinistro di Verre va ad incocciare il palo alla sinistra del portiere del Sassuolo.

Insomma un Verona in credito con la dea bendata e un Sassuolo che ha capitalizzato al meglio la bella giocata di Djuricic. Il Sassuolo gioca certamente meglio nella prima frazione quando crea un paio di ghiotte opportunita’ ben respinte da Silvestri, prima con i piedi su Boga, poi con bell’intervento su punizione di Berardi. Consigli e’ bravo di piede su Amrabat, ma complessivamente nei primi 45′ Sassuolo meglio.

Nella ripresa Verona più intraprendente, palo di Faraoni poi la serata si illumina sul destro di Djuricic. Verre maledice ancora il montante, poi Amrabat di sinistro non inquadra la porta di Consigli. Juric ci prova gettando in campo prima baby Salcedo, poi Stepinski ma l’occasione del pari non arriva e nel finale il sinistro di Duncan va a cogliere l’ennesimo palo di questa partita che permette al Sassuolo di agganciare il Verona in classifica a quota nove in classifica, e gli emiliani devono anche recuperare una partita.

L’Hellas paga ancora una volta la poca capacita’ di concretizzare le tante azioni d’attacco. E non segnare contro una squadra che sinora aveva preso finora ben sedici reti e’ un campanello d’allarme preoccupante per i veneti, che raccolgono la quarta sconfitta, due delle quali subite in casa.

Il tabellino

Verona: Silvestri, Rrahmani, Kumbulla (34′ st Stepinski), Gunter (10′ st Dawidowicz), Faraoni, Pessina, Amrabat, Lazovic, Verre (27′ st Salcedo), Zaccagni, Di Carmine. (22 Berardi, 3 Vitale, 8 Henderson, 9 Stepinski, Lucas, 25 Danzi, 30 Wesley, 33 Empereur, 66 Tutino, 98 Adjapong). All.: Juric.

Sassuolo: Consigli, Toljan, Marlon, Romagna, Peluso, Djuricic (12′ st Obiang), Magnanelli, Duncan, Berardi, Defrel (33’st Muldur), Boga (34′ st Caputo) (63 Turati, 64 Russo, 9 18 Raspadori,23 Traore, 35 Piccinini, 44 Ghion, 73 Locatelli, 77 Kyriakopoulos). All.: De Zerbi.

Arbitro: Pairetto di Nichelino.

Reti: nel st 5′ Djuricic.

Angoli 9 a 6 per il Verona.

Recuperi: 1′ e 3′.

Ammoniti: Kumbulla, Gunter, Romagna, Verre, Defrel, Pessina, Djuricic, Peluso, Magnanelli per gioco falloso, Amrabat per comportamento non regolamentare

Più informazioni su