Filmato mentre ruba e usa il bancomat della vittima: denunciato

Un 19enne di Guastalla è stato denunciato per furto aggravato e indebito utilizzo di carta di credito ai danni di un 48enne di Campagnola

CAMPAGNOLA (Reggio Emilia) – Un 19enne di Guastalla è stato denunciato per furto aggravato e indebito utilizzo di carta di credito ai danni di un 48enne reggiano che era stato derubato del portafoglio, il mese scorso, negli spogliatoi di una palestra d Campagnola.

Il goivane è accusato di aver rubato, lo scorso mese, negli spogliatoi di una palestra di Campagnola un portafoglio che un 48enne reggiano aveva lasciato incustodito all’interno del borsone mentre faceva la doccia. Documenti personali e bancari e un centinaio di euro: questo il bottino del malvivente che lo ha poi accresciuto con altri 50 euro attraverso l’utilizzo della carta bancomat del derubato.

Ben 9 transazioni, 4 delle quali andate a buon fine, in un bar, un ristorante e un negozio di bricolage per una spesa complessiva di una cinquantina di euro. I militari hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza della palestra e di tutte le attività dove il bancomat è stato utilizzato e hanno riconosciuto volto di un giovane di Guastalla con la fedina penale “sporca”.