Casalgrande, al parco con cocaina e hascisc: denunciato

Un marocchino di 25 anni, senza fissa dimora, è stato trovato in possesso di droga nell'area verde della frazione di Veggia

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Un marocchino di 25 anni, senza fissa dimora, è stato denunciato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga dopo essere stato trovato nel parco “Il Gorgo”, a Veggia di Casalgrande, con alcune dosi di droga: due di cocaina e una di hascisc, già pronte allo spaccio.

Una pattuglia dei carabinieri si era fermata per controllarlo, perché il giovane, solo qualche mese prima, a Salvaterra di Casalgrande, era stato fermato e trovato in possesso di una ventina di grammi di hascisc. L’immigrato è anche stato trovato in possesso di 115 euro in banconote di vario taglio che sono stati ricondotti alla attività di spaccio dato che il giovane è disoccupato.