Bagnolo, ennesima truffa on line: persi 730 euro

Una 22enne di Catania è stata denunciata per truffa ai danni di una 23enne di Bagnolo a cui ha spillato 730 euro per un iPhone che non ha mai inviato

Più informazioni su

BAGNOLO (Reggio Emilia) – Una 22enne di Catania è stata denunciata per truffa ai danni di una 23enne di Bagnolo a cui ha spillato 730 euro per un iPhone che non ha mai inviato.

Sul suo profilo Facebook la giovane aveva pubblicato un post relativo alla vendita di uno smartphone iPhone X6 al prezzo di 600 euro. Quando la 23enne di Bagnolo ha pagato la caparra richiesta, pari al 50% del prezzo dello smartphone, la truffatrice per spedirlo ha chiesto il saldo. Dato che non vedeva arrivare il telefonino la vittima ha contattato, sempre su Messenger, la truffatrice sollecitando la spedizione.

La donna gli ha risposto che lo smartphone, proveniente dalla Corea del Sud, era stato bloccato alla dogana e che, per liberarlo, servivano altri 130 euro. La vittima ha pagato, ma non ha ricevuto il telefonino. La 23enne di Bagnolo, a questo punto, ha sporto denuncia per truffa ai carabinieri di Bagnolo che sono risaliti alla 22enne di Catania e l’hanno denunciata.

 

Più informazioni su