Violenza sessuale nei confronti dell’amica dell’ex: arrestato

Un 55enne residente a Poviglio è stato portato in carcere dai carabinieri

POVIGLIO (Reggio Emilia) – Violenza sessuale nei confronti dell’amica dell’ex: arrestato dai carabinieri. L’uomo, condannato a 4 anni di reclusione, è stato portato in carcere dai carabinieri di Poviglio

Secondo le indagini condotte dai carabinieri, che hanno trovato conferma nell’odierna sentenza di condanna, l’uomo, un operaio 55enne residente a Poviglio, la notte del 24 aprile 2006, era piombato nell’abitazione dell’amica dell’ex fidanzata e, dopo essersi completamente svestito, aveva raggiunto la vittima che si trovava intenta a dormire sul divano.

Quindi aveva cercato di violentarla compiendo comunque una serie di abusi sessuali fino a quando l’arrivo dell’ex fidanzata lo aveva fatto desistere da ulteriori intenti facendolo allontanare. Sul posto erano arrivati i carabinieri carabinieri che avevano iniziato ad indagare e avevano denunciato l’uomo per violenza sessuale.

Quindi l’iter processuale con la sentenza che, ora, è diventata.