Via Luxemburg, ecco come sarà il nuovo Conad foto

Costerà 20 milioni di euro e sarà ultimato all'inizio del 2021: resterà aperto, ridotto, anche il punto vendita di via Maiella

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – E’ stato presentato alla stampa stamattina nella sede di Conad Centro Nord a Campegine il nuovo progetto di realizzazione del punto vendita Conad in via Rosa Luxemburg sviluppato dallo Studio LSA (Lauro Sacchetti Associati). Il progetto urbanistico prevede un parcheggio scambiatore e le restanti aree di cessione destinate a verde pubblico, l’area edificabile destinata alla realizzazione della struttura commerciale, la viabilità di accesso e distribuzione a partire dalla grande rotatoria su Viale Luxemburg.

L’edificio è interamente destinato a supermercato alimentare integrato da un servizio di bar e ristorazione veloce posto all’interno della casa colonica esistente che viene interamente recuperata. Al di sotto del nuovo fabbricato e in piano interrato si collocano i parcheggi pertinenziali destinati alla clientela del supermercato in un’unica piastra di circa 11mila metri quadrati con dotazione di 379 parcheggi.

Il progetto prevede la realizzazione del supermercato alimentare attraverso l’edificazione di un nuovo corpo e il recupero del fabbricato colonico esistente, integrato funzionalmente e formalmente con il nuovo volume. La copertura del supermercato sarà a falde a bassa pendenza ricoperte di terreno vegetale accostate a formare una linea continua che disegna un profilo simile alle naturali ondulazioni del terreno e che rappresenta l’elemento principale e caratterizzante la composizione e i requisiti di sostenibilità e di mitigazione ambientale dell’intervento.

Guarda il progetto

I sistemi di illuminazione sono interamente a Led con dimmerazione delle luci in funzione del livello di illuminazione interno ed esterno. L’unico vettore energetico è la corrente elettrica che si avvale dell’apporto del campo fotovoltaico posto in copertura in grado di corrispondere in buona parte al fabbisogno del fabbricato. Il sistema fotovoltaico è progettato per produrre 102.000 Kwh annui e consente di evitare l’immissione in atmosfera di circa 269 ton. annue di Co2.

Il cantiere è stato affidato a Sicrea e si concluderà a inizio 2021. L’investimento è di oltre 20 milioni che sarà sostenuto al 50% da Conad Centro Nord e al 50% dalla società proprietaria del Conad Centro Sud, che gestirà anche il supermercato. Il nuovo supermercato comporterà il ridimensionamento di quello in via Che Guevara, dove resterà, su richiesta del Comune un punto vendita al servizio di residenti e uffici.

 

Più informazioni su