Trova portafoglio con 800 euro e lo fa restituire al proprietario

Agente della Municipale fuori servizio trova, al Campo di Marte, un portafoglio con dentro lo stipendio incassato da un trentenne di origini pakistane residente in città

REGGIO EMILIA – Era fuori servizio e con il suo cane e stava facendo la classica passeggiata della domenica mattina, a Reggio Emilia, lungo uno dei viali del parco Campo di Marte, quando ha notato un portafoglio abbandonato accanto a una panchina.

Lo ha raccolto e vi ha cercato i documenti, per avere notizie del proprietario a cui restituirlo. Ma tra le mani si è trovato anche 800 euro in contanti, ovvero – si scoprirà in seguito – lo stipendio incassato da un trentenne di origini pakistane residente in città.

Protagonista della vicenda è stato l’assistente scelto della Polizia locale, Fabio Di Matteo, che non ha esitato ad avvisare i colleghi: grazie alle indicazioni ricevute, gli agenti hanno rintracciato il legittimo proprietario del portafoglio e del denaro, il quale ha potuto così riottenere i suoi averi.

Il giovane, che aveva da poco incassato lo stipendio, ha ringraziato commosso gli operatori del Comando di via Brigata Reggio.