Smog, un biglietto e un coupon Mobike per le domeniche ecologiche

Sono alcune delle misure che il Comune sta valutando per incentivare la mobilità sostenibile nella nostra città durante il periodo di limitazione del traffico

REGGIO EMILIA – Un biglietto dell’autobus giornaliero che, al costo di una singola corsa varrà tutto il giorno, per agevolare l’utilizzo dei mezzi pubblici e coupon del servizio “Mobike” anche questi validi per l’intera giornata. Sono le due misure al vaglio del Comune di Reggio Emilia di rinforzo alle cosiddette “domeniche ecologiche”, previste dal “piano aria integrato regionale” (Pair), in vigore da domani al 31 marzo, messo a punto dalla Regione Emilia-Romagna di concerto con i Comuni capoluogo e in accordo con le altre Regioni della pianura padana.

Ad annunciare i possibili servizi locali, che saranno a pagamento e su cui si sta trattando sia con Seta che con Mobike, sono l’assessore all’Ambiente Carlotta Bonvicini e il sindaco Luca Vecchi che, con un’ordinanza firmata oggi, ha recepito le disposizioni della Regione. “In considerazione dell’emergenza climatica dichiarata anche nella nostra citta’ dal Consiglio comunale – spiegano sindaco e assessore – oltre all’incremento del numero delle domeniche ecologiche come in altre citta’ emiliane, stiamo valutando la possibilita’ di implementare e agevolare a Reggio l’utilizzo dei mezzi pubblici delle linee urbane con l’emissione di un biglietto di viaggio di valenza giornaliera, per tutte le 26 domeniche del periodo dal primo ottobre 2019 al 31 marzo 2020, comprendendo quindi quelle ecologiche e quelle ‘normali'”.

Il biglietto, “che ha l’obiettivo di favorire l’uso di un mezzo pubblico, l’autobus, alternativo a quello privato, l’automobile, e’ allo studio ed e’ avviato un confronto con Seta per la sua realizzazione”.

Si sta inoltre studiando “la fattibilita’ di attivare nelle stesse domeniche un servizio di bike sharing Mobike con coupon giornalieri dedicati”. Infine “per rendere i cittadini sempre piu’ sensibili e partecipi- concludono Vecchi e Bonvicini- l’amministrazione comunale prevede di programmare, per una buona parte delle domeniche ecologiche, eventi legati alla sostenibilita’, alla salute e ai valori dell’ambiente”.

Intanto quest’anno saranno in tutto 22, contro le 12 dello scorso inverno, le domeniche ecologiche previste anche a Reggio Emilia, con limitazioni al traffico per contenere lo smog e migliorare la qualita’ dell’aria. In particolare la circolazione dei veicoli piu’ inquinanti (fino all’euro 3) sara’ vietata tutte le domeniche del periodo autunno-inverno indicato con eccezione di domenica 24 novembre (festa di San Prospero) e di quelle incluse nel periodo natalizio (22 e 29 dicembre 2019 e 5 gennaio 2020).

Le misure non saranno invece in vigore nei giorni festivi (ma non domenicali) del primo novembre (festa di Tutti i Santi), a Natale e Santo Stefano mercoledi’ 25 dicembre e giovedi’ 26 dicembre), Capodanno (mercoledi’ primo gennaio) e lunedi’ 6 gennaio (Epifania), salvo attivazione delle misure emergenziali, che scattano in caso di sforamento per piu’ giorni consecutivi del livello di Pm10.