Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti in città e in provincia di venerdì, sabato e domenica

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 13 settembr e che gli eventi vanno fino a domenica 15 settembre.

Città

Via Paradisi: un nuovo appuntamento per Suoni dai balconi, la rassegna di concerti “sospesi” nei quartieri di Reggio Emilia. Venerdì 13 settembre (ore 19) l’appuntamento è in zona stazione, dove la Banda di Quartiere si esibirà su un terrazzo in via Paradisi 10. Protagonisti della serata, una dozzina di musicisti scatenati guidati dal maestro Emanuele Reverberi, polistrumentista e violino dei Giardini di Mirò, impegnati in un concerto scoppiettante e coinvolgente, dove la musica diventa «messaggio di resistenza al separatismo, alla divisione, alla paura del contatto tra gli uomini che si respira sempre di più in questi anni, dove l’“altro” non incuriosisce ma spaventa», come spiegano gli stessi artisti.

Rosta Nuova: va in scena sabato 14 e domenica 15 settembre al Parco Noce Nero di Rosta Nuova la seconda edizione di Cloroplasti Festival, il cui tema conduttore di quest’anno è “Un parco di energie creative”, ovvero un Festival di energie “in verde”. Sono previsti spettacoli, laboratori artistici, iniziative di sport e benessere, cicloturismo, cibo & musical, mercatino creativo. Serata inaugurale del Festival, sabato 14 settembre, ore 21.00 con lo spettacolo – concerto “Al Bar della Stazione” con Mauro Bertozzi e i musicisti Tiziano Bellelli, Riccardo Sgavetti e Emanuele Reverberi. Chiusura Festival domenica 15 settembre alle ore 18.00 con lo spettacolo di Clownerie e Giocoleria “Otto Panzer Show”.

Provincia

Fuori Orario, Taneto di Gattatico: al circolo Fuori Orario di Taneto di Gattatico si terrà domani alle 22 la prima data della quinta stagione Apocalypse, che si aprirà con un ospite d’eccezione. Salirà infatti sul palco del locale reggiano uno dei dj più esplosivi della scena Edm internazionale. Sarà il britannico Gammer, icona dell’hardcore del Regno Unito e co-fondatore della casa discografica Together We Rise, il padrino della nuova stagione di Apocalypse.

Montecchio: sabato a Montecchio torna Munn, la serata all’insegna di arte, musica e cultura organizzata dall’associazione “Mo.Ma” con la partecipazione di Montecchio Emilia Sicura, Bainait Arci e con il patrocinio del Comune. La location è sempre la cornice storica di Palazzo Cavezzi, che questa volta vedrà come ospiti l’artista Gabriella Davolio con le sue opere in mostra e la musica del dj Dino Angioletti. L’evento è a ingresso libero, dalle 19 alle 24. A partire dalla mezzanotte la festa si sposta al Bainait Arci, sotto le mura del castello di Montecchio, con after show fino alle tre e la musica di dj Francesco Cangia.

Bibbiano: ritorna, come ogni anno, la storica manifestazione Bibbiano Produce: una fiera che coniuga elementi di novità con altri più legati alla tradizione e al territorio. Attraverso interessanti percorsi enogastronomici, manifestazioni artistiche, sport e intrattenimenti, l’evento si conferma un giorno importante per Bibbiano e non solo. Il taglio è previsto in Piazza Libero Grassi per le 9.30 di domenica 15 settembre. Come da tradizione, non mancherà la premiazione della “Donna Imprenditrice” e dell’ “Imprenditore Bibbianese” dell’anno e, immediatamente a seguire, dei donatori Avis. Fiore all’occhiello, quest’anno, l’esposizione di Stanislao Farri che inaugurerà sabato alle 17 nella sala Barazzoni del Metropolis e si intitola “Stanislao Farri. Da Bibbiano a Bibbiano, nella fotografia”. Curata da Sandro Parmiggiani e co-organizzata da Enrico Reverberi, entrambi bibbianesi, è realizzata grazie al sostegno della biblioteca e del Comune. La mostra è aperta al pubblico fino a lunedì

San Polo: torna anche quest’anno, per la seconda edizione, la festa della birra. Sabato e domenica sono infatti in programma due giorni di concerti, street food, giochi gonfiabili per bambini e soprattutto tanta buona birra artigianale e alla spina. La location è una novità: si tratta della birreria La Gabbia, la taverna medievale inaugurata proprio all’inizio di quest’estate, che si trova in via Vedruzzo 2, a San Polo. E che, con i suoi interni dal sapore antico, darà un tono ancora più suggestivo alla manifestazione. Si comincia domani alle 18.30 in grande stile, con l’aperitivo che durerà fino a tarda notte. Si potrà banchettare con i piatti dello street food e con prodotti locali, il tutto innaffiato dalle birre artigianali del Birrificio Matildico.

Quattro Castella: dopo aver ospitato a Montecavolo grandi firme del giornalismo italiano (Giorgio Terruzzi, Carlo Freccero, Flavio Tranquillo, Antonio Sciortino) per la sua undicesima edizione “Buone Notizie” si concede una pausa culinaria. Già, perchè venerdì sera 13 settembre, nella sala parrocchiale di Montecavolo, i ragazzi di “Lergh ai szoven” ospiteranno due chef molto noti al pubblico televisivo: Natalia Cattelani e Daniele Persegani. Direttamente da “La prova del cuoco” i due chef, intervistati da Stefano Iotti, saranno protagonisti di un viaggio in cucina tra racconti, aneddoti, ricette e, naturalmente, uno show cooking dedicato ai piatti tipici del territorio. Durante la serata saranno premiati i vincitori del primo concorso culinario “Carla Bigliardi”.Inizio: ore 21. Ingresso libero.

Quattro Castella: per rivivere le atmosfere degli anni ’50 e ’60, domenica si potrà andare alla tenuta Venturini Baldini, in via Filippo Turati 42 a Roncolo di Quattro Castella. È qui che si terrà, dalle 10 alle 24 a ingresso gratuito, l’evento organizzato da “Ruote da sogno”. Un revival di quei mitici anni fra auto d’epoca, street food, musica dal vivo, cucina della tradizione e attrazioni per ogni fascia d’età. Per partecipare è gradito abbigliamento tipico degli anni ’50 e ’60.

Albinea: ancora una volta l’associazione “Arte in Orto” partecipa all’iniziativa “Vivi il Verde”, promossa dall’Ibc – Istituto regionale per i Beni Culturali. Il tema proposto quest’anno è quello del giardino come luogo di osservazione della natura, di socialità, di incontro con la storia e con l’arte. Domenica 22 settembre alle 11 è prevista una visita guidata, in compagnia della proprietaria, al giardino del Castelletto di Villa Arnò, che si trova in via Vittorio Emanuele 44. Sarà l’occasione per scoprire un luogo del nostro Comune ancora poco conosciuto nonostante i numerosi visitatori provenienti dall’estero e servizi apparsi questi ultimi anni sulle più importanti riviste specializzate.

Scandiano: Scandiano si prepara per l’edizione “Cose d’altre cose”, il mercato dell’usato domestico in programma domenica al Parco della Resistenza dalle 9 alle 19. In caso di maltempo ci si sposta nel centro fieristico.

Scandiano: continuano i concerti della Summer School 2019. Sabato 14 settembre si esibirà all’interno del cortile della Rocca dei Boiardo a Scandiano alle ore 18 l’Ensemble Barocco dell’Istituto. Un appuntamento da non perdere: l’Ensemble, infatti, eseguirà le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. Come sempre, ingresso gratuito e limitato ai posti disponibili. In caso di maltempo il concerto si terrà nel Salone d’Onore “Giuseppe Anceschi” all’interno della Rocca.

Casalgrande: torna la Fiera delle Tradizioni di Casalgrande, quest’anno con un programma ricchissimo di iniziative: dai prodotti della terra alla musica, dallo spettacolo del Cosplay alla batdura, dalle esibizioni degli animali da compagnia ai mercati. Otto giorni di festa per tutta la comunità, con eventi nuovi e diversificati che renderanno il territorio particolarmente vivo e attrattivo. Si parte sabato 14 settembre alle 20,30 con il concerto tributo ai Beatles dei Cover Garden al Teatro De Andrè e una mostra con oggetti originali relativi alla band di Liverpool. Domenica 15, inaugurazione della Fiera alle ore 10 con il sindaco. Mercato della fiera tutto il giorno, inaugurazione delle mostre di pittura e del circolo fotografico, dimostrazione dei mestieri di una volta meccanici. Al pomeriggio piazza Costituzione diventa una vera Animal House: avremo la sfilata canina, gli asini – bus, i “grilli” per i bambini, il gattile, i falconieri, la sfilata canina organizzata in collaborazione con il canile intercomunale di Arceto. Alle 17.30 lo spettacolo ‘Io, Lui e Lei’, della Compagnia Unnico, che tratta il tema dell’abbandono dei cani in estate. Diverse scuole di ballo si esibiranno durante la settimana di fiera: Happy Dance, Sabor A Mi, Ritmo Caliente, Dance Project, Luise. Entrambe le domeniche avremo in piazza esibizioni di ginnastica ritmica delle bambine di Casalgrande dell’associazione Virtus.

Castellarano: quest’anno la Festa dell’Uva di Castellarano festeggia il 50° anniversario. Come da tradizione fino a domenica 15 le vie del paese si animeranno con mostre, spettacoli e stand gastronomici animeranno le vie del paese. Oltre agli immancabili eventi, come il Mercatino dei Bimbi e il Corteo Storico, ci saranno nuovi e imperdibili spettacoli ma anche un gradito ritorno: I Carri dell’Uva. L’apertura delle mostre e degli stand gastronomici è prevista per oggi e in piazza XX Luglio alle 21, e sarà presente l’astronauta Umberto Guidoni. Sabato sempre in piazza XX Luglio si esibiranno direttamente da Rai1 i protagonisti di Ballando sotto le stelle: Samanta Togni, Samuel Peron, Lucrezia Lando e Luca Favilla. In piazza del Municipio si esibirà il cantautore Marco Baroni. Domenica alle 21 sull’Aia del Mandorlo sarà poi presente Syusi Blady, che racconterà le sue esperienze di viaggio.

Correggio: torna oggi “Buonanotte Correggio”, la notte bianca correggese che anima il centro storico grazie ad una ricca programmazione di concerti, gastronomia e spettacoli. Iin piazza Garibaldi alle 22 gli “Abbashow – First Italian Abba Tribute Band”. L’intero centro cittadino sarà inoltre coinvolto e animato da appuntamenti musicali ed enogastronomici promossi dalle attività commerciali, dai bar e dai ristoranti: concerti, distese, degustazioni, cene sotto le stelle, dj set, ballo e tanto altro.

Novellara: armonie dal Mondo si sposta presso l’Acetaia San Giacomo ed unisce la musica jazz ai profumi di aceto e mosto. Simone Copellini (tromba) e Luca Savazzi (piano) si esibiranno con i classici della tradizione jazz in “Jazz Haze” domenica 15 settembre alle ore 18.00 in Strada Pennella 1. Tra mainstream e composizioni originali, potremo riscoprire che il jazz di oggi è figlio della tradizione del secolo scorso. Seguirà aperitivo.

Gualtieri: venerdì, sabato e domenica per “Viaggio a Gualtieri”, giunto alla sua quinta edizione, tutti i luoghi più significativi di Gualtieri si apriranno al viaggiatore: Palazzo Bentivoglio, il Museo Ligabue, la Collezione Umberto Tirelli, il Teatro Sociale di Gualtieri, le chiese della Madonna della Neve e dell’Annunziata. Ma soprattutto gli spazi che normalmente rimangono chiusi la maggior parte dell’anno: l’Oratorio della Concezione, la Chiesa di Sant’Andrea, Villa Malaspina, gli impianti idrovori del Torrione, la Torre Civica, Palazzo Greppi, le acque di golena.

Vezzano: grigliata di fine estate per Valore Aggiunto, associazione attiva sul fronte dell’inclusione della disabilità. Si terrà domenica a Montalto di Vezzano, nella sede della Polisportiva Montalto in via Ca’ de Miotti. Si mangia alle 12.30 con grigliata di carne, patate al forno, panna cotta, vino e caffè, al costo di 20 euro a persona. Il ricavato servirà a sostenere i progetti sulla disabilità che porta avanti Valore Aggiunto. Per prenotazioni, contattare Fabrizio al numero di cellulare 347/7803105.

Ventasso: venerdì sera cena di solidarietà per i bambini curdi nella sala polivalente di Ramiseto organizzata da Anpi, Auser, Spi CGIL, Pro Loco di Ramiseto con il patrocinio del comune di Ventasso e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano per raccogliere fondi da destinare all’Associazione Kurdistan Save The Children dell’Iraq e rappresentata in Italia da Gulala Salih che sarà presente alla cena.