Poviglio, piante di marijuana in giardino: denunciato

Nei guai un 51enne residente con la moglie in via Fontanese

POVIGLIO (Reggio Emilia) – Un 51enne di Poviglio è stato denunciato per produzione di stupefacenti dopo che nel suo appartamento in via Fontanese, ieri pomeriggio, la polizia ha trovato tre piante di marijuana. Gli agenti della squadra mobile, giunti sul posto in seguito a una segnalazione, hanno visto che nella parte dietro all’abitazione erano ben visibili le tre piante.

I poliziotti hanno suonato alla porta e hanno identificato gli occupanti dell’immobile. La signora presente ha detto che le tre piante erano del marito, 51 anni, residente a Poviglio, che la moglie ha contattato facendolo arrivare nell’abitazione dato che in quel momento era a lavorare.

Le tre piante alte, rispettivamente, 265 – 200 – 130 centimetri, sono state recise. L’uomo, arrivato nella sua abitazione, ha detto agli agenti che le tre piante erano sue e che le coltivava per uso personale in quanto tossicodipendente dal 2005. Le piante sono state sequestrate.

Il 51enne, che da accertamenti risulta avere precedenti penali per rapina, furto e reati inerenti gli stupefacenti, è stato denunciato a piede libero.