La Provincia investe 23 milioni sugli edifici scolastici

Il presidente Zanni: "Lunedì partono lezioni e lavoro nuovo polo di via Rosselli"

REGGIO EMILIA – Sono in tutto 16, per quasi 23 milioni, gli interventi gia’ completati o in via di realizzazione della Provincia di Reggio Emilia sull’edilizia scolastica. Le risorse arrivano da finanziamenti ministeriali e mutui Bei. L’ente di palazzo Allende ha poi previsto un milione di euro per altri interventi di manutenzione che permetteranno lunedi’ di cominciare l’anno scolastico.

A tracciare il quadro e’ il presidente della Provincia Giorgio Zanni che sottolinea inoltre: “Lunedi’ sara’ anche il giorno della posa della prima pietra del nuovo polo scolastico di via Fratelli Rosselli, destinato a ospitare prioritariamente il Secchi, cosi’ da liberare spazi importanti in via Makalle'”.

Inizieranno in particolare i lavori del primo di tre lotti, per un importo di 6,5 milioni, meta’ dei quali stanziati dalla Provincia. Un anno e mezzo circa il tempo stimato per completare un edificio dimensionato per 500 studenti con 12 aule per attivita’ didattiche, due aule di sostegno, nove laboratori specialistici ed un locale museale.