De Micheli: “Campogalliano-Sassuolo, è questione di giorni”

Sono queste le rassicurazioni che il nuovo ministro delle Infrastrutture

REGGIO EMILIA – È questione “di giorni, e non di settimane”, lo sblocco delle pratiche per Passante di Bologna e bretella Campogalliano-Sassuolo. La nomina del commissario del Porto di Ravenna invece dovrebbe essere firmata lunedi’ nel pomeriggio. Sono queste le rassicurazioni che il nuovo ministro delle Infrastrutture, Paola De Micheli, ha portato oggi a Bologna all’incontro in Regione Emilia-Romagna con istituzioni e parti sociali.

“Nei prossimi giorni daremo il via alla seconda fase della vicenda del Passante di Bologna- afferma De Micheli- per chiudere definitivamente questa fase di rivisitazione del progetto. È una questione di giorni, non di settimane. E lo stesso vale per la bretella Campogalliano-Sassuolo”, assicura il ministro.

Per quanto riguarda il Passante, manca ancora la firma del nuovo accordo da parte del ministero e la convocazione della conferenza dei servizi. Per la bretella, invece, si attende il via libera al progetto esecutivo per l’avvio dei lavori. È poi “questione di ore per il Porto di Ravenna- afferma De Micheli- lunedi’ nel pomeriggio firmero’ la nomina del commissario. Vi chiedo pazienza di pochi giorni”.