Correggio, perseguita e minaccia il suo ex: denunciata

La 35enne lo offendeva e minacciava di divulgare in rete video della sua intimita'

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Un 35enne reggiano e’ stato costretto a denunciare per stalking la sua ex, una coetanea modenese, che gli aveva reso la vita impossibile. Anche sui piu’ comuni social network come Facebook e WhatsApp, lo offendeva e minacciava di divulgare in rete video della sua intimita’. Condotte persecutorie portate avanti per mesi in cui la stalker e’ arrivata ad effettuare centinaia di telefonate (in un caso ben 50 in soli 10 minuti) e pedinare il suo ex, che infastidiva anche sul posto di lavoro.

I carabinieri di Correggio a cui la vittima si e’ alla fine rivolta, hanno accertato queste condotte denunciando la donna per atti persecutori. La procura reggiana inoltre, sulla base delle risultanze investigative dei carabinieri, ha chiesto e ottenuto dal Gip del Tribunale di Reggio Emilia, la misura cautelare del divieto di avvicinamento per la donna. Per lei e’ quindi scattato il divieto di avvicinarsi a meno di 500 metri dall’abitazione dell’ex e ai luoghi da lui frequentati.