Cambio appalto addetti allestimenti punti vendita Coop, siglato l’accordo

La Cgil: "Sarà mantenuto il contratto di Merci e Logistica e i lavoratori potranno scegliere se essere assunti come dipendenti o come soci"

REGGIO EMILIA – E’ stato raggiunto ieri nella sede della Legacoop di Bologna l’accordo sul cambio appalto degli addetti agli allestimenti dei punti vendita Coop. Dopo gli scioperi dei giorni scorsi e le proteste dei lavoratori e delle lavoratrici della Cooperativa Alice, assistite dalla Filt Cgil, le Parti hanno raggiunto un’intesa.

Nel cambio appalto, che verrà perfezionato il prossimo 2 ottobre per tutti gli addetti agli allestimenti delle province di Reggio Emilia, Bologna, Parma, Modena e Mantova, che da Alice passeranno a Idealservice e Copura, verrà mantenuta l’applicazione del contratto nazionale di Merci e Logistica, i livelli di inquadramento, l’articolo 18 e le anzianità aziendali. Con un importante novità: la possibilità per i lavoratori di scegliere, nel passaggio alla nuova cooperativa, se venire assunti come dipendenti o come soci.

“Crediamo quest’ultimo sia un punto di importante rilevo proprio perché questa scelta non era mai stata in campo e i lavoratori accettando il lavoro dovevano obbligatoriamente accettare di diventare soci, e quindi versare una quota sociale – spiega Federico Leoni, Filt Cgil Reggio Emilia – . Abbiamo portato a casa le migliori condizioni possibili, compresa l’applicazione del giusto contratto nazionale, e di questo siamo molto soddisfatti”.

Si è inoltre stabilito che le stesse condizioni saranno il punto di partenza per negoziare nuovi cambi d’appalto che dovessero riguardare il magazzino di preparazione merci di Via Ragazzi del ‘99 a Reggio Emilia.

L’accordo tra le parti – erano presenti Legacoop, Cooperativa Alice, la cooperativa che subentrerà nell’appalto Idealservice e Copura e le categorie regionali del settore di Cgil Cisl Uil – prevede anche il recupero di tutte le spettanze pregresse in capo ai lavoratori e alle lavoratrici e il recupero degli arretrati previsti dal Contratto nazionale di lavoro.