Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Bimbo di 2 anni figlio di vegani, ricoverato per denutrizione

In ospedale a Nuoro: è grave ma non in pericolo di vita

REGGIO EMILIA – Un bambino di nemmeno due anni, figlio di una coppia vegana, è ricoverato all’ospedale San Francesco di Nuoro per un avanzato stato di denutrizione. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita.

La notizia anticipata dal quotidiano l’Unione Sarda è stata confermata all’Ansa dalla dirigenza sanitaria della Assl del capoluogo barbaricino. Il piccolo era arrivato all’ospedale nuorese nei giorni scorsi in gravi condizioni: debole, magrissimo, svogliato. Immediate le analisi ematologiche per capire se ci fosse qualche malattia o batterio. Niente del tutto ciò, gli esami lo hanno escluso. La diagnosi è solo una : denutrizione.

Ora il piccolo è ricoverato nel reparto di Pediatria dell’ospedale e dopo essere stato sottoposto alle prime cure non è in pericolo di vita.