Via Luxemburg, querce abbattute nella zona del nuovo Conad foto

Almeno 4-5 grandi alberi sono stati tagliati per fare posto a quello che sembra essere uno svincolo

REGGIO EMILIA – Almeno quattro o cinque grandi querce sono state abbattute, oggi in via Luxemburg, per fare spazio a uno svincolo che sarà costruito dalla parte opposta rispetto alla quale sorgerà il nuovo Conad. Gli alberi che sono stati tagliati, come mostrano le foto scattate da Reggio Sera, erano tutti sani e non avevano certo bisogno di essere abbattuti.

Già nel mese di luglio gli ambientalisti avevano fatto notare che i transennamenti del cantiere potevano mettere a rischio il filare di querce che vegeta ai lati della strada sostenendo che il costipamento del terreno esplorato dalle radici è, soprattutto per le querce, estremamente dannoso.