Via Agosti, donna gettata a terra e rapinata

La signora è stata aggredita da due immigrati che le hanno strappato la borsetta e poi sono fuggiti

REGGIO EMILIA – Una donna è stata rapinata verso l’una di notte del 25 agosto in via Agosti da due immigrati che poi sono fuggiti. La vittima, conosciuta alle forze dell’ordine e con diversi precedenti di polizia, era in bicicletta e veniva da piazzale Europa quando, mentre passava in via Agosti, è stata inseguita da due extracomunitari.

La signora è caduta a terra è ha permesso così ai malviventi di strapparle la borsetta per poi fuggire verso gli stabilimenti delle ex Officine Reggiane. Dopo aver affidato la donna alle cure del personale sanitario gli agenti della squadra volante hanno visionato le immagini del sistema di videosorveglianza che hanno confermato la versione della donna e sono riusciti ad ottenere una descrizione sommaria dei due autori. Sulla vicenda sta indagando la squadra mobile.