Una doppietta di Zaza affonda il Sassuolo

Il Torino va in vantaggio nel primo tempo e raddoppi a inizio ripresa. Caputo rimette in gara i neroverdi che sfiorano il pareggio nel forcing finale. Decisive le parate di Sirigu

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Mazzarri cambia tre undicesimi della formazione scesa in campo nell’andata contro i Lupi inglesi: il coraggio del tecnico viene ampliamente ripagato dai suoi. Zaza sblocca il risultato al 13′. Grande discesa sulla fascia sinistra di Ansaldi che finta il cross di destro e lascia partire l’assist di mancino: l’attaccante granata salta più in alto di tutti e incorna in rete. Colpo di testa imprendibile per Consigli

Al 48′ infortunio di Ansaldi. L’esterno sinistro esce zoppicando dal campo a fine primo tempo. Ad inizio ripresa viene sostituito da Ola Aina. La sua presenza giovedì contro i Wolves è in forte dubbio: si tratta di un problema muscolare al flessore.

Al 53′ gran parata di Sirigy. Incornata imperiosa di Obiang nell’area piccola sugli sviluppi di un corner. Il portiere granata salva il risultato con un colpo di reni miracoloso. Un minuto dopo arriva il 2-0 granata con un gol quasi involontario di Zaza che devia in porta di tacco un tiro violento del Gallo Belotti

Al 69’ il Sassuolo accorcia. Tiro molto angolato di Boga dal vertice destro dell’area: il francese colpisce il palo, ma sulla ribattuta si presenta Caputo che completa il tap-in. Gli emiliani tentano l’assedio finale sfruttando la stanchezza del Torino, ma il risultato non cambierà

Il tabellino

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bonifazi (dal 66’ Djidji), Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Baselli (dal 78’ Meitè), Ansaldi (dal 46’ Aina); Belotti, Zaza. All. Mazzarri

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Toljan (dal 66’ Maldur), Marlon, Ferrari, Rogerio (dal 46’ Peluso); Bourabia, Obiang, Locatelli (dal 81’ Raspadori); Traorè; Caputo, Boga. All. De Zerbi

Arbitro: Micheal Fabbri di Ravenna

Gol: 14’ e 55’ Zaza, 69’ Caputo

Ammoniti: Marlon, Ansaldi, Bremer, Bourabia, Obiang, Sirigu, Zaza

Note: Recupero: 3’ p.t., 3’ s.t.

Più informazioni su