Centauro muore in schianto frontale con auto

La vittima è un reggiano di 60 anni. Si è scontrato contro una vettura condotta da una trentenne di Casalgrande

CARPINETI (Reggio Emilia) – Un sessantenne reggiano è deceduto in un incidente stradale che si è verificato poco dopo le 19,30 di domenica ad Onfiano, frazione collinare di Carpineti. Claudio Iotti, residente in città, viaggiava solo in sella ad una moto Ducati Supersport e percorreva la strada provinciale  98: proveniva da Scandiano e procedeva in direzione Carpineti. Sull’altra corsia, procedendo in direzione opposta, viaggiava un’autovettura Kia Rio bianca condotta da una ragazza di 28 anni residente a Casalgrande.

Lo scontro è avvenuto in pochi istanti. A causa del violento impatto il centauro  è morto  sul colpo.

Sul posto sono stati fatti intervenire ambulanze e automedica, oltre ai Carabinieri della stazione di Carpineti. I militari hanno dirigere la circolazione stradale ed eseguito i rilievi tecnici di legge per accertare le esatte cause del sinistro. Secondo quando si è potuto appurare in un primo momento, sarebbe stato il motociclista ad invadere la corsia dove stava viaggiando l’utilitaria e a schiantarsi contro la parte anteriore dell’auto.

La salma della vittima è stata messa a disposizione della procura reggiana, titolare dell’inchiesta che verrà aperta a seguito del tragico sinistro.