Stazione, nigeriano fermato con la droga nelle mutande

Il 36enne è stato denunciato dopo un controllo della polizia in via don Alai: sequestrati 120 grammi di droga

REGGIO EMILIA – Un 36enne nigeriano è stato denunciato, ieri mattina in via don Alai, dalla squadra mobile della questura. Gli agenti lo hanno controllato e la loro attenzione è stata catturata dal forte odore di marijuana che aleggiava nell’aria intorno a lui. L’attenzione dei poliziotti si è subito focalizzata su un vistoso rigonfiamento nei pantaloni.

Gli agenti hanno perquisito il nigeriano e hanno trovato, nascosto all’interno dei pantaloni, nella zona inguinale, 117 grammi di marijuana suddivisi in 38 involucri in cellophane. Nella tasca destra dei pantaloni l’immigrato aveva un telefono cellulare Samsung, mentre nel portafoglio nella tasca sinistra c’era una somma di 170 euro.