Novellara, furto su autocarro: filmato e denunciato

Furto aggravato l'accusa mossa a un 40enne dai carabinieri che l’hanno identificato grazie al sistema di videosorveglianza di un’abitazione

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Un 40enne residente a Novellara è stato denunciato per furto aggravato dopo un furto su un autocarro. La vittima, un operaio 26enne di Reggio Emilia, era alla guida dell’autocarro di proprietà dell’azienda per cui lavora ed era andato in una privata abitazione di Novellara per consegnare alcune casse d’acqua. Arrivato a destinazione è sceso dal mezzo e ha proceduto alla consegna.

A questo punto entrava in azione il ladro che, approfittando della distrazione dell’operaio, si è infilato nell’abitacolo dell’autocarro rubando il cellulare del 26enne ottenuto il quale è fuggito, ma non è riuscito ad assicurarsi l’impunità. L’operaio ha sporto denuncia e i carabinieri di Novellara, giunti sul posto, hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza dell’abitazione.

Dalla visione dei filmati i militari hanno riconosciuto l’uomo che era noto per i suoi precedenti specifici in materia di reati contro il patrimonio. Una volta identificato, il 40enne è stato denunciato a piede libero per furto aggravato.