Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Il Pm: “Sequestrare la Open Arms ed evacuare i profughi a bordo”

Altri 2 lasciano nave,per motivi sanitari. Da questa mattina 17 migranti hanno abbandonato imbarcazione Ong

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La procura di Agrigento ha disposto il sequestro della nave della Open Arms ferma davanti a Lampedusa e l’evacuazione immediata dei profughi a bordo.

Altri due migranti sono stati evacuati dalla Open Arms per motivi sanitari. Dopo che il procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio ha lasciato la nave, i due sono stati caricati su una motovedetta della Capitaneria e trasferiti al molo Favarolo. Dalle 8 di stamani sono complessivamente 17 i migranti che hanno lasciato la nave della Ong: prima uno di loro si è tuffato in mare, cercando di raggiungere cala Francese; poi altri 9 e ancora altri 5. Infine l’ennesima evacuazione medica per motivi sanitari.

La situazione è esplosiva sulla Open Arms, dopo 19 giorni di permanenza a bordo da parte degli ultimi 98 migranti ancora in attesa di sbarcare. Nove di loro, e poi altri cinque, hanno deciso di gettarsi in mare per cercare di raggiungere a nuoto la terraferma, ma sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera. Madrid ha annunciato che offrirà una soluzione a Open Arms “nelle prossime ore”. Il ministro della difesa Margarita Robles ha sottolineato che si tratta di una situazione di “emergenza umanitaria” e che la Spagna “non guarderà dall’altra parte come sta facendo Salvini”..

Più informazioni su