Ecco il volto dell’assassino di Stefania foto

La caccia all'uomo è estesa a tutto il territorio nazionale

REGGIO EMILIA – Si chiama Boukssid Hicham il marocchino di 35 anni – senza fissa dimora e  che è accusato di aver assassinato la giovane e solare barista Stefania del Moulin Rouge di via XX Settembre a Reggio. La foto e le generalità dell’uomo sono state diffuse dalla Questura in accordo con la Procura della Repubblica e la caccia all’omicida è estesa a tutto il territorio nazionale. L’uomo – identificato grazie alle telecamere di video sorveglianza della zona –  in passato era già stato due volte oggetto di provvedimenti di espulsione, evidentemente non rispettati. Se fosse ritornato in Marocco la 25enne Hui Zhou – questo il nome cinese della giovane – sarebbe ancora viva.
L’omicidio è avvenuto attorno alle ore 18 di giovedì, quando il magrebino è entrato nel bar dell’ex Foro Boario, si è diretto verso il bancone e ha colpito con una decina di fendenti la ragazza, che è morta quasi immediatamente. Il movente non sarebbe nè la rapina nè di tipo economico: forse la vittima aveva respinto le avance dell’uomo, che così si è vendicato. In una nota del vicesindaco Pratissoli e dell’assessore alla legalità Tria si parla esplicitamente di “femminicidio”.

page1image3816064