Quantcast

Canalina, uomo accoltellato: denunciato un 50enne

Il napoletano dovrà rispondere di lesioni nei confronti di un 38enne di Nocera Inferiore

REGGIO EMILIA – Un uomo di 38 anni, R.M., originario di Nocera Inferiore, è stato accoltellato, ieri sera verso le 23 in via Bergonzi, una laterale di via della Canalina. L’uomo è stato portato al pronto soccorso del Santa Maria Nuova (ne avrà per 15 giorni) dove ha detto di avere avuto una lite con D.N.E., originario di Napoli, 50 anni, che, a suo dire, sarebbe stato l’autore del ferimento.

Il 50enne sarebbe poi fuggito a bordo di una Fiat Grande Punto di color granata ed è stato rintracciato dagli agenti della questura in via Gorizia. I poliziotti hanno trovato sul veicolo un cacciavite e una forbice da elettricista: strumenti che potrebbero essere stati utilizzati per provocare le lesioni a M.

Il presunto aggressore ha rilasciato dichiarazioni, negli uffici della questura, discordanti rispetto a quelle fornite dalla vittima. L’unico punto in comune è che i due si erano effettivamente incontrati in via Bergonzi e che la Fiat Grande Punto era quella presente in via Bergonzi. Il 50enne è stato denunciato per lesioni personali aggravate e porto di armi e oggetti atti ad offendere.