Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti di venerdì, sabato e domenica in città e provincia

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 19 luglio e che gli eventi vanno fino a domenica 21 luglio.

Città

Chiostri di San Pietro: domenica alle ore 21,30, la compagnia MM Contemporary Dance Company, propone Carmen / Bolero, in cui i ballerini danzeranno su due grandi brani del repertorio musicale, interpretati grazie alle coreografie di Emanuele Soavi e Michele Merola. Intero 12 €. Ridotto 9 €.

Piazza Scapinelli: venerdì sera, ore la rassegna musicale del Noname Cafè in Piazza Scapinelli 6/b presenta Alan Scaffardi & Corrado Caruana in concerto. Cantante di musica ,principalmente nera, Alan Scaffardi inizialmente ha preso lezioni private da Stefania Rava cantante jazz e studiato canto con la Berkley school of music di Boston. Lo accompagna alla chitarra e alla loop station il talento del jazz Corrado Caruana.

Santo Stefano: domenica sarà celebrata con particolare solennità nella chiesa parrocchiale cittadina di Santo Stefano la tradizionale festa della Madonna del Carmine. Alle 10 la messa sarà presieduta dal parroco don Daniele Casini; nel corso della celebrazione eucaristica un particolare ricordo sarà per don Fabrizio Crotti, scomparso un anno fa. Alle 18.30 è prevista la preghiera dell’Akathistos, inno della tradizione orientale a Maria, a cui faranno seguito i Vespri solenni presieduti da don Vasco Rosselli. Alle 20 nel cortile dell’oratorio si svolgerà la tradizionale cena per vivere un momento si sagra parrocchiale. La chiesa resterà aperta tutto il giorno per accogliere i devoti della B.V. del Carmelo.

Santa Croce: parla spagnolo la prossima tappa delle Cucine senza Frontiere. L’appuntamento è per sabato alle 20 alla stazione di Santa Croce per “Cucine senza Frontiere – Una notte in Spagna: canzoni popolari di lotta con Araceli Barrús de Andrés”.Si potranno assaggiate gazpacho, tortilla de patatas, alubias rojas con verduras (piatto a base di fagioli), pan tumaca (bruschetta spagnola) prima di ascoltare le canzoni popolari di lotta del cantante e chitarrista Araceli Barrús de Andrés. Il contributo per la cena andrà in sostegno ai progetti di Città Migrante e ai lavori di auto-recupero della stazione, sede dell’associazione. Prenotazioni al 338/7663416 o cittamigrante@gmail.com

Provincia

Cavriago: venerdì, in Piazza Zanti a Cavriago si farà un tuffo nel passato: sono attesi i deejay Enzo Persueder e Stefano Foroni che vi faranno ballare i più grandi successi del mitico Marabù degli anni Ottanta e Novanta, dalle 21,30 alle 24.

Gattatico: fino a domenica si svolge la 20° edizione Praticio Rock, la festa della birra di Praticello di Gattatico. Ingresso gratuito a tutti i concerti. Apertura festa ore 19 // Inizio live 21:30. Dalle 17 torneo di Splash Volley e ricco aperitivo ogni sera. Per tutta la sera è attivo il servizio Ristorante//Cocktail Bar//Birreria//Bancarelle. Venerdì il concerto dei Clavdio, sabato dei Modena City Ramblers e domenica la Explosion Band.

Gattatico: nuovo appuntamento oggi a Casa Cervi per la 18esima edizione del Festival Teatrale di Resistenza, rassegna di teatro civile contemporaneo, ideata e promossa da Istituto Alcide Cervi insieme a Cooperativa Boorea, che proseguirà sino al 25 luglio con appuntamenti sempre ad ingresso libero. Alle 21.30 sarà presentato lo spettacolo in concorso “Riccardo perso” di Ippogrifo Produzioni, con Diego Facciotti e Chiara Mascalzoni, regia Alberto Rizzi, con il patrocinio dell’associazione nazionale Alzheimer Italia, sezione di Verona. Lo spettacolo si ispira alla vita e alla storia di Riccardo III di York, re inglese del XV secolo, protagonista del dramma omonimo di Shakespeare.

San Polo: venerdì al Parco Lido di San Polo è in programma “Lido Rolling Night”: un’occasione per festeggiare l’idea di Lido Rolling Park, un gruppo di ragazzi sampolesi che, un anno fa, iniziò a prendersi cura dello spazio verde di via XXIV maggio con il sostegno del Comune. Si inizia alle 20.30 con la musica dal vivo della band “Sdc & Company”, poi dalle 22.30 c’è il djset con dj Alpy. Durante la serata sarà presente un punto ristoro. Ingresso libero, info 338/3782341.

Quattro Castella: tutto pronto a Quattro Castella per la quarta edizione della Notte Bianca “Swing ‘n Roll” in programma sabato sera 20 luglio dalle 19 fino a tarda notte. Organizzata dai commercianti castellesi e dalla Proloco con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Quattro Castella, torna così nel cuore del paese matildico la manifestazione dedicata al “mood vintage”, un vero e proprio tuffo negli anni’50 e all’american graffiti. Negozi, bar e ristoranti di Quattro Castella rimarranno aperti per fare shopping nelle ore più fresche e per poter fare una cena al chiaro di luna. In più i visitatori potranno anche curiosare in un mercatino vintage e remake variegato e assaggiare del buon cibo da strada con Food Truck dislocati nelle varie aree intrattenimento. Ci saranno anche esposizioni di Harley Davidson, Vespe, moto e auto d’epoca.

Albinea: domenica il tradizionale appuntamento con una delle mostre statiche dedicate alle moto più attese e più importanti tra quelle organizzate dal Camer. A partire dalle 8, alla fiera di Borzano, frazione di Albinea (RE), arriveranno più di venti modelli dello storico marco Bianchi, per una esposizione davvero di altissimo livello. A fianco di questa, il raduno di mezzi d’epoca costruiti fino al 1979 per il consueto giro panoramico ed il pranzo conviviale.

Albinea: per Albinea Jazz, nella splendida cornice di villa Arnò, venerdì alle 21.30 saliranno sul palco “Terence Blanchard and the E-Collective”, gruppo composto da Terence Blanchard alla tromba, Charles Altura alla chitarra, Aaron Parks a pianoforte e tastiere, David Ginyard, Jr. al basso e Gene Coye alla batteria. Il festival si chiuderà sabato, alle 21.30, con l’assegnazione del premio “Roberto Zelioli” e il concerto al Parco dei Frassini del “Bsde 4tet”. Concerto del 19 luglio (Terence Blanchard and the E-Collective): biglietto intero 25 euro (prevendita 26 euro). Prezzo di 12,50 euro euro per i residenti nel comune di Albinea e i ragazzi tra i 13 e i 18 anni (omaggio dagli 0 ai 12 anni). Concerto del 20 luglio (Bsde 4tet): biglietto unico 5 euro.

Albinea: sabato, domenica e lunedì Borzano ospiterà l’edizione 211 della tradizionale fiera della frazione. Come ogni anno la manifestazione, incentrata sull’agricoltura, proporrà ottimo cibo, musica, mostre ed esibizioni. Ogni sera, alle 19.30, aprirà il ristorante-piadineria in cui verranno cucinati piatti della tradizione reggiana. Inoltre saranno presenti il mercatino di “cose vecchie”, la mostra della scuola materna, l’esposizione di macchine agricole d’epoca e i giochi di una volta. La sede del Ceas di via Chierici 2 resterà aperta per i visitatori.

Casalgrande: da sabato a mercoledì,a Sant’Antonino di Casalgrande torna la sagra della Madonna della Neve, promossa dalla comunità parrocchiali di Sant’Antonino e Veggia e giunta alla 34esima edizione. L’evento si tiene nell’area parrocchiale di Sant’Antonino, che tutte le sere dalle 19 ospiterà stand con ristorante di pesce e tradizionale emiliano, oltre alla pesca di beneficenza, il gioco dei fiori, i gonfiabili e lo spazio bambini.

Casalgrande: sabato e domenica a Salvaterra andrà in scena la 21esima edizione della fiera organizzata dalla Cooperativa sportiva ricreativa. L’evento è ospitato dal parco del Liofante in via Ligabue, nella zona sportiva, e prevede in entrambe le serate un ristorante con piatti della tradizione (dalle 19.30) e un torneo di beach volley, la pallavolo su sabbia estiva. Non mancheranno la musica, domani con un dj set di disco music e domenica con il ballo liscio di Loredana Ferrari. A chiudere, domenica sera, i fuochi d’artificio.

Scandiano: proseguirà sino a domenica “Cacciolanoia”, la festa della frazione di Cacciola conosciuta soprattutto per lo storico torneo di calcetto saponato nel campo della parrocchia di San Benedetto Abate. In ogni serata funzioneranno il ristorante e la birreria con grigliate, patatine e altri stuzzichini, oltre ai tortelli verdi cucinati dalle cuoche locali disponibili in ogni fine settimana.

Castelnovo Sotto: l’associazione “Botteghe della Rocca” chiama a raccolta i cittadini a sostegno del Mire: ospedale di maternità e infanzia di Reggio. I commercianti castelnovesi hanno organizzato una cena di beneficenza nel centro storico del paese sabato 20 luglio, alle ore 20.30. Il costo del pasto è di 20 euro per gli adulti e 8 per i bambini. Al termine della cena ci sarà lo spettacolo comico “Iesuichen” di Mauro Incerti e Andrea Zanni, seguito dal piano bar con Vittorio&Angela. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare Alto Frutto (3393770719), Vecchia Strada (3478739855) o Zeta Sport (3483118787).

Novellara: La rassegna musicale Armonie dal mondo continua domenica alle 21 al parco Augusto di Novellara con il tributo a Fabrizio de Andrè dei Calaluna, che si esibiranno in “Ricordando de Andrè… viaggio nella vita di un poeta”. Nel parco sarà allestito anche un punto ristoro a cura di Pro Loco Novellara. Il concerto è gratuito.
Brescello: sabato e domenica, in piazza Mingori a Brescello, si terrà “Moon River 1969-2019”, un evento che proporrà due serate in ricordo del primo approdo sulla Luna da parte di un essere umano, avvenuto il 20 luglio 1969 ad opera di Neil Armstrong e della relativa missione americana Apollo 11.

Toano: “Cuori in Trincea” in memoria della grande guerra. Venerdì al Cavolaforum di Cavola, come anticipazione della Festa degli Alpini, va in scena la prima del nuovo recital curato dal coro Vocilassù di Toano diretto da Armando Saielli. Oltre al repertorio alpino ci sarà spazio per le canzoni di Massimo Bubola, per anni impegnato nella ricerca musicale sui canti del periodo bellico e non solo. Si inizia alle ore 21 e l’ingresso è a offerta libera.

Baiso: La Croce Rossa di Baiso si ritrova in festa. L’appuntamento per il momento collettivo dedicato all’associazione di volontariato è per sabato e domenica a San Cassiano, nell’area feste attrezzata a fianco della chiesa. Il ristorante con cucina tradizionale emiliana aprirà alle 19.30 e alle 21 si unirà il ballo liscio, affidato domani a I nobili del Folk e domenica all’Ivana Group. Domenica sera arriverà l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria legata all’evento.

Casina: Una cena sotto le stelle con La Melagrana è in programma sabato all’agriturismo Mulino di Cortogno. L’iniziativa è organizzata da La Melagrana, associazione attiva nel campo dell’assistenza oncologica, in memoria della storica volontaria Radiana. Prevede la cena curata dall’agriturismo, una gara di torte con premi forniti dalla cantina di Albinea-Canali e la musica dell’Old River Band. Il costo è di 30 euro ed è richiesta una caparra di 15 euro. Prenotazioni al 338/ 9657862.

Castelnovo Monti: sabato e domenica al Parco Tegge a Felina va in scena il Trifase Festival (oggi dalle 18 e domani dalle 11). Campeggio libero, punti ristoro, ampio parcheggio e una line up con 15 band. Info su www.trifasefestival.it.

Castelnovo Monti: venerdì e sabato il centro storico di Castelnovo Monti ospiterà i Ristoranti in Piazza: dalle ore 19.30 i locali proporranno all’aperto le migliori specialità della cucina montanara. Sempre oggi e domani va in scena anche la Festa di Berzana, nella panoramica frazione castelnovese, entrambe le serate a partire dalle ore 20. Si tratta dell’undicesima edizione per questa festa in cui le specialità culinarie sono le protagoniste, anche in questo caso insieme alla musica dal vivo.

Busana: torna la classica tortellata estiva di Talada di Busana. L’appuntamento è per sabato alle 19.30 nella sede della Pro Loco nel cuore del paese. Dopo la cena, con la sua selezione di tortelli verdi e di patate preparati a mano dalle rezdore, si proseguirà con il ballo liscio e la musica de I Monelli. In caso di maltempo l’evento si trasferisce in spazi coperti. Per i prenotazioni telefonare ai numeri 0522/ 890528 e 339/7983628.

Ramiseto: L’arte contemporanea che diventa parte del paesaggio e che si lascia incorniciare, festeggiare, assaporare dal territorio. “Venti Contemporanei”, alla sua seconda edizione, è la prima rassegna di artisti contemporanei ospitata da Cereggio che vedrà coinvolti 20 artisti italiani ed internazionali con le loro opere esposte per le strade del piccolo borgo in pietra. Un’esposizione di arte contemporanea en plein air organizzata dall’associazione KAMart in residence e curata da Virginia Glorioso, storica e critica d’arte contemporanea. “Venti Contemporanei” si svolgerà a Cereggio da venerdì a domenica, con il patrocinio del Comune di Ventasso e della Provincia di Reggio Emilia, e si rivolge ad un pubblico esteso: non solo appassionati d’arte o adulti, ma anche bambini e ragazzi per i quali sono previsti laboratori e iniziative nelle giornate di sabato e domenica.