Piazzale Europa, pakistano aggredito da un gambiano

Il ventenne è stato denunciato per tentato furto

REGGIO EMILIA – Tentato furto ieri in piazzale Europa dove, verso le 11,30, un pakistano è stato avvicinato da un gambiano di 20 anni che gli ha chiesto una sigaretta e una banconota da 10 euro. Quando il pakistano ha rifiutato di esaudire le sue richieste, il 20enne lo ha insultato e poi, con una mossa fulminea, ha cercato di strappargli il borsello, ma è stato respinto dall’altro immigrato.

A quel punto il gambiano ha fatto finta di allontanarsi, ma si è voltato subito di scatto e ha afferrato il pakistano per la camicia strappandogliela. Tra i due è nata una colluttazione che poi è stata fermata da altre persone che sono intervenute a separare i due immigrati.

Qualcuno ha chiamato la polizia che è arrivata sul postoe ha visto il ventenne che si stava dirigendo verso il sottopasso della stazione barcollando. Il giovane è stato fermato dagli agenti e denunciato per tentato furto.