Molesta barista e clienti, poi aggredisce un carabiniere

Alla vista dei militari intervenuti per il disturbo che stava provocando nel locale, ha dato di matto

FABBRICO (Reggio Emilia) – E’ finita con il suo arresto la vicenda che ha visto come protagonista un uomo di Bagnolo. Ieri sera, i Carabinieri di Fabbrico sono stati chiamati dall’esercente di un locale del paese a causa delle molestie e del disturbo che un uomo stava arrecando a lui ed alla clientela. Nel bar, gli uomini dell’Arma si sono trovati davanti ad uomo che, per contro, non ha per nulla gradito la loro presenza. Vani i tentativi dei militari di stemperare gli animi e di riportarlo alla calma. Anzi, l’uomo ha prima inveito contro di loro e poi ne ha addirittura aggredito uno, colpendolo ad un braccio, nel momento in cui è stato inviato ad uscire dal locale e seguirli al Comando. Con non poca fatica i Carabinieri sono riusciti ad immobilizzarlo e condurlo in caserma evitando così possibili conseguenze per gli altri avventori del bar. Una volta identificato, quindi, ai Carabinieri di Fabbrico non è rimasto altro da fare che procedere al suo arresto per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni nei confronti del militare aggredito. L’uomo è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria reggiana, in attesa del rito direttissimo