Landi Renzo e Uber, accordo biennale per il Messico

L'intesa prevede un’offerta riservata agli autisti partner per l’installazione di impianti a gas metano forniti dall'azienda di Cavriago

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il gruppo Landi Renzo, leader mondiale nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione a Metano e GPL per autotrazione, e Uber, società che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti a livello globale, rendono noto di aver siglato un contratto di collaborazione in esclusiva della durata di due anni per la conversione a gas metano delle auto di proprietà degli autisti partner Uber in Messico grazie alle soluzioni offerte da Landi Renzo.

La partnership in esclusiva tra Landi Renzo e Uber in Messico prevede un’offerta riservata agli autisti di Uber in tutto il Paese per l’installazione di sistemi di alimentazione a gas metano forniti da Landi Renzo. La conversione delle vetture a gas metano consentirà agli autisti di ridurre fino al 50% le spese di carburante sostenute. Landi Renzo metterà a disposizione anche un servizio di assistenza post-vendita presso officine autorizzate.

Si tratta del secondo accordo in esclusiva che Landi Renzo sigla quest’anno con Uber, il primo a febbraio per il mercato brasiliano. La partnership è strategica, considerando che il Messico rappresenta per Uber il quarto mercato a livello mondiale in termini di viaggi.

Cristiano Musi, Amministratore Delegato di Landi Renzo, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti di aver esteso la nostra partnership con Uber anche in Messico. Questo testimonia la fiducia che un’azienda rivoluzionaria come Uber ci ha rinnovato, dopo aver testato i nostri servizi in Brasile. Il Gruppo Landi Renzo vuole continuare a farsi promotore sempre più attivo di una mobilità sostenibile e puntiamo a operare in un numero sempre crescente di Paesi, sia sul segmento passenger car che Heavy Duty, per proseguire in questa svolta green, a salvaguardia dell’ambiente e nel rispetto delle sempre più stringenti normative sulle emissioni che si stanno diffondendo via via in tutto il mondo”.

Federico Ranero, General Manager di Uber in Messico ha dichiarato: “Uber ha una presenza consolidata nel mercato messicano con migliaia di autisti partner che hanno scelto la nostra app. Siamo entusiasti della collaborazione con Landi Renzo che punta ad aiutare gli autisti partner a ridurre una delle loro spese principali, promuovendo al contempo una mobilità più green nelle città messicane”.

Inoltre, per incentivare la conversione alla mobilità green, la partnership prevede anche l’offerta da parte di Uber agli autisti partner messicani di una speciale linea di finanziamento per l’acquisto e l’installazione dei sistemi metano di Landi Renzo.

Più informazioni su