Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

La Lega e la Russia, parla Meranda: “Ho visto Salvini”

"Ho incontrato già altre volte Savoini", dice ancora l'avvocato che avrebbe partecipato, in qualità di general counsel di una banca d'affari, all'incontro all'hotel Metropol di Mosca con lo stesso Savoini, sull'acquisto di prodotti petroliferi di origine russa

REGGIO EMILIA – “Non posso dire di non aver mai incontrato Matteo Salvini, ma non è stato per questioni professionali. Visto il ruolo di ministro che lui riveste, posso dire di averlo incontrato in occasioni pubbliche”.

Lo ha detto all’Ansa l’avvocato Gianluca Meranda, che avrebbe partecipato, in qualità di general counsel di una banca d’affari, all’incontro all’hotel Metropol di Mosca con Gianluca Savoini, sull’acquisto di prodotti petroliferi di origine russa. “Ci sono delle indagini in corso, è giusto chiarire la vicenda con i magistrati”, ha aggiunto Meranda.

“Con Gianluca Savoini ci sono già stati incontri precedenti in Italia. Durante il nostro incontro a Mosca – dove si è trattato di una normale operazione professionale – non era presente Matteo Salvini ed escluderei che lui sapesse qualcosa di questo incontro”, ha detto ancora Meranda