Correggio, rubano Champagne alla coop: tre rumeni denunciati

I tre sono stati individuati grazie alle immagini dell'apparato di videosorveglianza

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Rubano bottiglie di Champagne alla Coop di Correggi. Due i colpi messi a segno dai tre malviventi lo scorso febbraio che non l’hanno fatta franca grazie alle immagini dell’apparato di videosorveglianza. E così i tre giovani rumeni, tra i 29 ed i 31 anni, tutti senza fissa dimora, sono stati identificati e denunciati per furto dai carabinieri.

A febbraio scorso, il direttore della Coop di Correggio si era rivolto ai carabinieri per denunciare l’ammanco di diverse bottiglie di Champagne e di liquori, del valore complessivo di circa 500 euro, rubate dopo aver forzato i sistemi antitaccheggio. La cosa si era ripetuta pochi giorni dopo, ma, in questo caso, il direttore era riuscito a fermarne uno dei tre facendosi restituire la merce rubata, sebbene il ladro poi si fosse allontanato prima del sopraggiungere dei crabinieri.

I militari hanno avviato le indagini. Fondamentale è risultata la comparazione dei visi immortalati dalle immagini della video sorveglianza con le fotografie dei foto segnalamenti a cui i tre erano stati sottoposti in passato, oltre al riscontro dell’auto usata per la fuga, anche questa video ripresa. Ieri, conclusi gli accertamenti, i militari hanno denunciato i tre per furto aggravato.