Bagnolo, giovane cade da 4 metri d’altezza: è grave

Il ventenne stava riparando il tetto di un vecchio casolare a San Michele della Fossa, insieme a un famigliare, quando il sostegno ha ceduto

BAGNOLO (Reggio Emilia) – Un giovane di 20 anni è caduto da un’impalcatura, a quattro metri d’altezza, intorno a mezzogiorno in via Bassa a San Michele della Fossa, una frazione di Bagnolo. Il ragazzo stava riparando il tetto di un vecchio casolare insieme a un famigliare, quando il sostegno ha ceduto.

E’ stato il parente a dare l’allarme. Sul posto sono arrivati l’ambulanza e l’automedica, oltre all’elicottero da Parma che ha poi portato il giovane all’ospedale Santa Maria Nuova dove ora è ricoverato in gravi condizioni.

Le cause dell’incidente sono al vaglio del personale del servizio Prevenzione e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro dell’Ausl.