Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti in città e provincia di venerdì, sabato e domenica

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 7 giugno e che gli eventi vanno fino a domenica 9 giugno.

Città

Sala degli Specchi: venerdì sera, alle 21, nella sala degli Specchi del Valli, nell’ambito della manifestazione “la Casa del Quartetto”,si esibisce Quartetto Béla. Costituitosi nel 2006 da musicisti diplomatisi con il massimo dei voti al Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi e Lione, il Quartetto Béla è rinomato per l’ideazione di programmi speciali. Il concerto, oltre a comprendere il Quartetto di Britten, comprende anche l’ultimo Quartetto di Beethoven, l’op. 135, e Tetras di Xenakis.

Chiostri di San Domenico: venerdì sera alle 19, ai Chiostri di San Domenico, nell’ambito della manifestazione “la Casa del Quartetto”, si esibisce una delle quattro formazioni giovani: il Quartetto Reflex. Il Quartetto n. 9. Fondato nel settembre 2018 a Göteborg, in Svezia è costituito da quattro giovani musiciste con background musicali e nazionalità diverse (Svezia, Francia, Portogallo) con la passione comune per la musica da camera. Suoneranno Beethoven: il n.6 dell’op.18 e di Sostakovic il Quartetto n. 9

Catomes Tot: il primo appuntamento della stagione estiva nel parco del Catomes Tot è un evento di quelli da non perdere: si tratta del live in solo dello straordinario artista australiano Hugo Race, che alle 21:30 precise salirà sul palco del locale di via Panciroli. Ingresso gratuito.

Biosteria Ghirba: nuove proposte musicali in arrivo alla Biosteria Ghirba. Questa sera sono di scena gli Anatole Change (Daniela Pecorari, Luigi Maria Maesano, Mattia Gianni Dallospedale, Daniele Gallinari) che mescoleranno latin jazz, musica brasiliana e caraibica con incursioni nel funk, nel jazz nordico, nella world music. Domani tocca agli Ortodonzia (Viglio Ferrari, Marcello Medici, Filippo Barbieri, Patrizia Lusetti, Ivan Santi), interpreti di Cccp e Csi.

Provincia

Albinea: a partire da venerdì 7 giugno tornerà ad Albinea il mercatino serale dell’antiquariato e dell’artigianato. Giunto alla sua XIX° edizione, il mercatino si svolgerà ogni venerdì sera fino al 30 agosto in piazza Cavicchioni e sotto i portici del centro, dalle 20 alle 24. Antiquariato, artigianato, hobbistica troveranno spazio nella cornice suggestiva del centro costituendo una valida occasione per ritrovarsi e passeggiare fra le bancarelle, i negozi e i bar del comune pedecollinare.

Scandiano: domenica torna a Scandiano il mercato dell’usato domestico ospitato dal Parco della Resistenza. A “Cosedaltrecase” si potranno trovare oggetti di qualsiasi provenienza, dalla casa, dal giardino, per hobby e per sport. Materiale che in questo momento sembrano inutili agli attuali proprietari, che se ne vorrebbero disfare per liberare spazio, e che è pronto a prendere nuovamente interesse e vivacità in case di altri. Il mercato delle pulci e del riuso “Cose d’altre case” si terrà nel Parco della Resistenza, nel cuore di Scandiano, dalle 8 alle 19 di domenica.

Cavriago: tre sere tra musica, buon cibo e solidarietà vi aspettano questo fine settimana in piazza Zanti a Cavriago. Tornano infatti le “GRADEvoli” sere d’estate venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno. Si parte venerdì con la tortellata (in collaborazione con Madia di Nonno Pepi), la grigliata e la pizza cotta nel forno a legna a partire dalle 19,30, il tutto accompagnato, dalle 21,30, da Marco J Mammi in concerto. Sabato sempre grande tortellata, grigliata e, stavolta, birreria; dalle 21,30 concerto delle Canne da Zucchero, tribute band di Zucchero Fornaciari. Domenica gran finale con cena a base di tortelli, carne alla griglia e panini, e alle 21,30 ci saranno i Virus insieme ai Simpol Piò in concerto. Il ricavato della serata sarà devoluto a Fondazione GRADE Onlus per il progetto a sostegno della ricerca scientifica GRADE-No-Limits. Lo scorso anno durante le Gradevoli sere d’estate erano stati raccolti oltre 7mila euro donati a Grade Onlus.

Quattro Castella: la 54esima edizione del Corteo matildico si terrà fino a domenica a Quattro Castella. A interpretare Matilde sarà l’attrice reggiana Eleonora Giovanardi, mentre nei panni di Enrico V si calerà l’attore romano Valerio Di Benedetto. Gradito ritorno al Corteo per Andrea Gherpelli che interpreterà l’inedito ruolo di Enrico IV.

Guastalla: torna sabato a Guastalla la Notte Rosa a cura dell’associazione Love Generation. Ristorante, mercatino degli artisti, area bimbi, concerti e discoteca in centro storico.

Bibbiano: sabato sera alle 19, nella corte Bebbi di Bibbiano, si esibisce il Quartetto Esmè nell’ambito della manifestazione “la Casa del Quartetto”. Formatosi nel 2016 da quattro musiciste di nazionalità coreana, ha già vinto prestigiosi premi. La formazione ha debuttato sulla scena internazionale nell’aprile 2018, aggiudicandosi alla Wigmore Hall String Quartet Competition. Suoneranno il quartetto in fa maggiore op. 18 n. 1 di Beethoven e nel Quartetto n. 14 in re minore D810 “La morte e la fanciulla” di Schubert

Guastalla: sabato e domenica, a Guastalla, ritorna Handmade Festival giunto alla sua dodicesima edizione: l’appuntamento anche quest’anno è in via Bonazza 55, località Tagliata. L’apertura dei cancelli è prevista domani alle 17 mentre i concerti inizieranno alle 20. Domenica apertura dei cancelli alle 12 e inizio dei concerti alle 13. Handmade Festival da tradizione è gratuito ma, come sottolinano gli organizzatori, eventuali offerte potranno fare crescere un evento che richiama puntualmete centinaia di persone nella frazione guastallese