Il sindaco: “Nuova giunta entro una settimana”

Il primo cittadino annuncia: nove assessori, parità di genere e molte novità

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Nove assessori, con parita’ di genere, alcune conferme e “significative novita’”. Questa la nuova giunta comunale di Reggio Emilia a cui il sindaco Luca Vecchi, proclamato oggi, ha iniziato a lavorare da due giorni con incontri con i papabili membri della squadra di governo. E i cui nomi saranno resi pubblici nel giro di una settimana, al massimo dieci giorni.

“Ascoltero’ molto, come sono abituato a fare, pero’ esercitero’ anche le mie prerogative perche’ il dato politico e’ stato molto netto”, premette Vecchi. “Cerchero’ di comporre una squadra che rappresenti lo spirito di quel progetto civico e politico che rappresenta tante anime della citta’”, aggiunge. La nuova giunta “sara’ profondamente rinnovata ma deve anche avere elementi di stabilita’ per dare continuita’ ai progetti sugli asset strategici della citta’, come l’educazione, il welfare e la cultura”.

Sicuramente fuori dai giochi sono gli assessori Natalia Maramotti, Mirko Tutino e Matteo Sassi. Tutti hanno gia’ fatto due mandati e gli ultimi due risultano indagati dalla Procura per le presunte irregolarita’ negli appalti comunali. Tempi non brevi anche per la nomina del direttore generale del Comune che, ricorda il sindaco, “non e’ un incarico fiduciario ma collegato a procedure di evidenza pubblica”.

Più informazioni su